/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Leroy Merlin ed Enel X insieme per la mobilità elettrica

Siglato l'accordo per dotare di infrastrutture di ricarica veloce i punti vendita italiani dell’azienda

Pubblicata il 22 SETTEMBRE 2021
Entro l’anno prossimo nei parcheggi dei negozi Leroy Merlin in Italia sarà presente una colonnina di ricarica per veicoli elettrici firmata Enel X. Verrà così potenziata la partnership avviata nel 2019 che ha già portato all’installazione sul territorio nazionale di circa 20 infrastrutture di ricarica (sia del tipo JuicePole che JuicePump) in almeno 10 punti vendita dell’azienda multispecialista leader della grande distribuzione nel miglioramento della casa.

Veloci, intelligenti e interoperabili

Il nuovo accordo prevede di installare le JuicePump, stazioni fast da 50 kW e le JuicePump Ultra, stazioni ultrafast con una potenza fino a 300 kW, che garantiranno una ricarica “interoperabile” e “intelligente”, veloce e sicura, caratteristiche particolarmente importanti per rispondere alla crescente esigenza di una mobilità elettrica evoluta e sostenibile
Allo stesso tempo, le stazioni di ricarica installate all’interno dei punti vendita Leroy Merlin saranno organizzate con le più avanzate tecnologie informatiche per il controllo e la gestione remota grazie alla connessione al Sistema integrato di Enel X. L’interoperabilità consente a chiunque di ricaricare il proprio autoveicolo. Enel X si farà carico anche della manutenzione delle infrastrutture. Leroy Merlin Italia diventa così una delle prime catene del segmento casa ad essere dotata di punti di ricarica pubblica.

Un progetto a tappe

Prima della fine di quest’anno, saranno elettrificati almeno ulteriori 10 punti vendita Leroy Merlin, per un totale di oltre 20 negozi, di cui almeno due con tecnologia ultra-fast (HPC), mentre il completamento del progetto è previsto entro il 2022 con la copertura del servizio estesa ai restanti negozi Leroy Merlin in Italia interessati dal progetto.
I conducenti avranno a disposizione posti auto dedicati in prossimità di ognuna delle colonnine di ricarica, che saranno disponibili al pubblico 7 giorni su 7 per un minimo di 10 ore al giorno, e potranno essere individuate  su tutte le app dei diversi MSP che hanno concluso accordi con Enel X Mobility. Questa la lista, in costante aggiornamento, dei punti vendita Leroy Merlin con infrastrutture di ricarica Enel X già operative:

Punto vendita

Regione

Provincia

Indirizzo

Emilia-Romagna
Bologna
Via Antonio De Curtis, 2
Lombardia
Bergamo
Via Cassinone
Lombardia
Brescia
Via Genova, 93
Lombardia
Milano
Strada Provinciale 208
Lombardia
Monza-Brianza
Strada Nuova Valassina, 57
Lombardia
Monza-Brianza
Strada Statale 35 Km 135+810
Lombardia
Varese
Via del Lavoro, 40
Marche
Ancona
Via Luigi Albertini
Piemonte
Torino
Via Fortunato Postiglione, 2
Piemonte
Torino
Corso Giulio Cesare, 424
Sicilia
Palermo
Via Filippo Pecoraino
L’accordo prevede inoltre la possibilità di implementare la collaborazione attraverso l’installazione di nuove infrastrutture di ricarica come il JuiceMedia, che integra la ricarica dei veicoli elettrici al passaggio di messaggi multimediali. Il completamento del progetto è previsto entro il 2022 con la copertura estesa a tutti i punti vendita italiani dell’azienda multispecialista leader della grande distribuzione nel miglioramento della casa interessati dal progetto.

Collaborazione aperta

La realizzazione di infrastrutture di ricarica nei negozi Leroy Merlin in Italia rientra nel Piano Nazionale per la mobilità elettrica che vede Enel X impegnata nell’installazione di oltre 14.000 punti di ricarica entro il 2021.

 Il piano – che prevede una copertura capillare in tutte le regioni italiane attraverso la creazione di infrastrutture di ricarica a 22 kW (quick), a 50 kW (fast) fino a 300 kW (ultrafast) – è dinamico, flessibile, aperto a tutti coloro (enti pubblici e/o privati) che vogliono contribuire alla crescita della mobilità elettrica in Italia.