/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

JuiceBox, la mobilità elettrica è di casa

La nuova infrastruttura di ricarica domestica Enel X regala 5000 km di ricarica

Pubblicata il 26 OTTOBRE 2020
Una infrastruttura di ricarica domestica smart, semplice, dal design elegante e innovativo, per fare il pieno di energia da casa. 
È arrivata la nuova JuiceBox, la soluzione innovativa di Enel X con cui puoi ricaricare in modo comodo e sicuro l’auto elettrica direttamente dal tuo appartamento o dal tuo garage.

Juicebox

Il nuovo modello ha un ingombro minore del 70%, adattandosi così anche ai box più stretti, ed è straordinariamente intuitivo: il led ad alta visibilità indica a colpo d’occhio lo stato della ricarica ed è sempre collegato alla piattaforma di monitoraggio di Enel X per l’assistenza da remoto.
La nuova stazione di ricarica domestica per auto elettrica è disponibile nelle versioni JB03 (potenza massima 3,7 kW) e JB07 (potenza massima 7,4 kW), entrambe acquistabili usufruendo degli incentivi fiscali che, sommati al risparmio economico su alcuni costi di gestione, permettono di pareggiare il costo di acquisto del veicolo elettrico in meno di 4 anni.

I vantaggi

Il Decreto Rilancio, infatti, ha potenziato con un superbonus al 110% gli incentivi previsti dalla Legge di Bilancio 2019 che aveva introdotto una detrazione fiscale del 50% sull’acquisto e installazione di infrastrutture di ricarica.
L’offerta di Enel X prevede anche sopralluogo, installazione, assicurazione Kasko per 2 anni e, soprattutto, per chi acquista entro il 31 dicembre 2020, un bonus di 700 kWh presso le nostre infrastrutture pubbliche, corrispondente a una percorrenza media stimata di 5.000 km.

L'installazione

L’installazione delle ricariche viene effettuata da un team di consulenti e tecnici che guideranno il cliente nella scelta della soluzione più adatta alle tue esigenze.
In più, grazie all’app JuicePass di Enel X l’utente è sempre connesso e può monitorare in tempo reale dal proprio smartphone lo stato di ricarica dell’auto nonché pianificare il rifornimento selezionando giorni e orari desiderati, anche in base alla disponibilità di energia delle stazioni di ricarica.

La distribuzione

Enel X, fin dalla sua nascita, si è impegnata per lo sviluppo e la diffusione della mobilità elettrica, ampliando quotidianamente la propria infrastruttura e ideando nuove soluzioni tecnologiche. Ad oggi in Italia contiamo 11.000 punti di ricarica installati (94% Quick, 6% Fast), con l’obiettivo di arrivare a 28.000 alla fine del 2022. 
La rivoluzione dell’e-Mobility non offre vantaggi solo dal punto di vista ambientale, con la riduzione delle emissioni inquinanti e il miglioramento della qualità della vita urbana, ma anche da quello economico e pratico, con la possibilità di ricaricare il veicolo ovunque, anche a casa propria.