Quando è possibile implementare le microgrid?

Alcuni esempi di realizzazioni delle microgrid sono i seguenti:

  • Industrie e distretti agricoli che vogliono abbassare la propria bolletta energetica, integrando fonti di generazione distribuita (come ad esempio il fotovoltaico o la cogenerazione di elettricità e vapore [vedi domanda su cogenerazione)
  • I campus universitari e i centri di ricerca che mirano a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività
  • Clienti commerciali e industriali che puntano a ridurre i propri picchi di assorbimento dalla rete per beneficiare di tariffe elettriche più vantaggiose [vedi domanda Demand Side Management]
  • Clienti esperti del mercato elettrico (solitamente energivori), che oltre a minimizzare la propria bolletta elettrica grazie alla microgrid, valorizzano le proprie risorse per fornire energia o servizi remunerati alla rete nazionali [vedi domanda Demand Response]
  • Consumatori che devono tutelarsi da potenziali blackout e che si affidano alle microgrid per aumentare la stabilità e la robustezza della fornitura elettrica e quindi ridurre i danni dovuti a possibili interruzioni di fornitura (es. data center, ospedali, torri di telecomunicazione).

Domande correlate

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...