/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Quando è possibile implementare le microgrid?

Alcuni esempi di realizzazioni delle microgrid sono i seguenti:

  • Industrie e distretti agricoli che vogliono abbassare la propria bolletta energetica, integrando fonti di generazione distribuita (come ad esempio il fotovoltaico o la cogenerazione di elettricità e vapore [vedi domanda su cogenerazione)
  • I campus universitari e i centri di ricerca che mirano a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività
  • Clienti commerciali e industriali che puntano a ridurre i propri picchi di assorbimento dalla rete per beneficiare di tariffe elettriche più vantaggiose [vedi domanda Demand Side Management]
  • Clienti esperti del mercato elettrico (solitamente energivori), che oltre a minimizzare la propria bolletta elettrica grazie alla microgrid, valorizzano le proprie risorse per fornire energia o servizi remunerati alla rete nazionali [vedi domanda Demand Response]
  • Consumatori che devono tutelarsi da potenziali blackout e che si affidano alle microgrid per aumentare la stabilità e la robustezza della fornitura elettrica e quindi ridurre i danni dovuti a possibili interruzioni di fornitura (es. data center, ospedali, torri di telecomunicazione).

 

Scopri i prodotti di Enel X nel nostro shop.

In caso di interruzione di corrente cosa succede al mio impianto?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è la diagnosi energetica e per chi è obbligatoria?

SCOPRI DI PIÙ

Che cosa è un impianto di cogenerazione e quali sono i principali benefici da esso derivati?

SCOPRI DI PIÙ