Cos’è il Demand Response e perché conviene?

Il Demand Response consente ai clienti commerciali e industriali di ridurre o aumentare il proprio consumo energetico con l’obiettivo di rispondere ai picchi di domanda o di offerta del mercato elettrico, consentendo una maggiore flessibilità e stabilità di rete e un utilizzo più efficiente delle infrastrutture e delle risorse energetiche. In cambio di questa disponibilità, il cliente riceve una remunerazione.

 

Solitamente un evento di modulazione è caratterizzato dai seguenti step:  

  • L’operatore di rete, a fronte di un problema di stabilità della rete, notifica la necessità di un ordine di bilanciamento all’aggregatore (Balancing Service Provider).
  • L’aggregatore riceve l’ordine di bilanciamento e lo distribuisce – sfruttando gli algoritmi di ottimizzazione implementati – tra i clienti del suo portafoglio al fine di ridurre o aumentare il consumo di energia.
  • Il cliente designato modula di conseguenza (in modalità automatica o manuale) i propri consumi/la propria generazione.
  • La modulazione di carico viene resa disponibile all’operatore di rete.
  • A seguito della verifica della corretta fornitura del servizio, il cliente riceve la remunerazione concordata in fase di contrattualizzazione.

 

In Italia un cliente può partecipare a un programma di Demand Response costituendo o aggregandosi a un’Unità Virtuale Abilitata (UVA) ex Delibera 300/2017/R/eel dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Per poter costituire una UVA è necessario avere una capacità complessiva di modulazione non inferiore a 1 MW ed essere in grado di modulare il prelievo entro 15 minuti dalla ricezione dell’ordine di dispacciamento da parte dell’operatore di rete, nonché sostenere tale modulazione per almeno tre ore consecutive. Le UVA possono partecipare al Mercato dei Servizi di Dispacciamento (MSD) mediante offerte a salire presentate dal Balancing Service Provider, oppure possono offrire servizi a termine a Terna (in qualità di operatore di rete) per periodi richiesti da quest’ultimo mediante appositi bandi. In tal caso la remunerazione prevede una componente fissa per la disponibilità a offrire il servizio e una componente variabile a seguito dell’effettiva attivazione.

 

Scopri i prodotti di Enel X nel nostro shop.

Perché acquistare un impianto fotovoltaico?

SCOPRI DI PIÙ

Che cos’è la diagnosi energetica e per chi è obbligatoria?

SCOPRI DI PIÙ

Che cosa è un impianto di cogenerazione e quali sono i principali benefici da esso derivati?

SCOPRI DI PIÙ