/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Cos’è una microgrid?

Hai bisogno di informazioni?

Una microgrid, cioè una microrete, è un sistema di distribuzione locale che interconnette carichi elettrici e fonti di generazione distribuita e ha la capacità di operare sia in connessione alla rete elettrica nazionale che autonomamente (nella modalità cosiddetta “ad isola”).

In particolare, si stanno sempre più diffondendo le microgrid che integrano impianti di generazione da fonti rinnovabili e sistemi di accumulo elettrico, spinte da:

  • Caratteristiche di sostenibilità ambientale per la fornitura energetica.
  • Diminuzione dei costi delle tecnologie di accumulo elettrico (p.es. le batterie) e dei sistemi di generazione da rinnovabili (p.es. gli impianti fotovoltaici).
  • Sviluppo di sistemi di controllo intelligenti, che permettono una gestione attiva dei carichi elettrici e degli accumuli, riducendo di fatto i costi della fornitura energetica.
Generazione Distribuita

Generazione distribuita

Produrre autonomamente energia per aumentare l’efficienza e ridurre i costi.

Quando è possibile implementare una microgrid?

Avendo chiarito cos’è una microgrid, vediamo per rispondere alle esigenze di quali consumatori risulta particolarmente adatta:

  • Industrie e distretti agricoli che vogliono abbassare la propria bolletta energetica, integrando fonti di generazione distribuita come il fotovoltaico o la cogenerazione di elettricità e calore.
  • Campus universitari e centri di ricerca che mirano a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività.
  • Clienti esperti del mercato elettrico (solitamente energivori) che, oltre a minimizzare la propria bolletta elettrica, vogliono valorizzare le proprie risorse per fornire energia o servizi remunerati alla rete nazionale.
  • Consumatori che devono tutelarsi da potenziali blackout (ad esempio ospedali, data center, torri di telecomunicazione) e hanno quindi la necessità di aumentare la stabilità e la robustezza della fornitura elettrica.

Quali sono i benefici delle microgrid?

Flessibilità

Flessibilità

Contribuisci con la tua azienda alla stabilità della rete elettrica e monetizza la tua disponibilità.

L’installazione di una microgrid consente di ottenere numerosi vantaggi:

  • Risparmiare sulla bolletta elettrica, consumando dalla rete solo nelle ore in cui il costo dell’energia è inferiore, grazie all’utilizzo della generazione distribuita e degli accumulatori per aumentare l’autoconsumo.
  • Creare una fonte di ricavi addizionale, grazie alla possibilità di fornire servizi ancillari remunerati al sistema elettrico nazionale.
  • Raggiungere gli obiettivi di sostenibilità e riduzione delle emissioni inquinanti.
  • Incrementare la sicurezza e la resilienza, grazie alla possibilità di distacco dalla rete nazionale in caso di interruzioni elettriche, in modo da salvaguardare e continuare ad alimentare i carichi critici anche durante potenziali blackout.
  • Ottimizzare economicamente il prelievo di energia dal sistema nazionale, la generazione da fonti distribuite, la carica di eventuali sistemi di accumulo come le batterie, grazie ai sistemi avanzati di gestione delle microgrid.

Cos’è il Demand Side Management?

SCOPRI DI PIÙ

Cos’è un impianto di cogenerazione?

SCOPRI DI PIÙ