La Digital City è a misura di cittadino

Le soluzioni di Enel X per le “Città fatte di sogni” hanno preso la scena allo Smart City Expo World Congress di Barcellona, nei settori della mobilità elettrica, dell’illuminazione pubblica smart e dei servizi data driven per i centri urbani

Pubblicato il 29 Novembre 2019

Enel X smart city solutions at the Expo World Congress in Barcelona

La nona edizione dello Smart City Expo World Congress di Barcellona si è chiusa in bellezza, con l’annuncio da parte di Transports Metropolitans de Barcelona (TMB), l’azienda del trasporto pubblico locale, che ha colto l’occasione per rivelare il nuovo piano strategico che prevede una massiccia revisione del parco vetture con lo scopo di ridurre le emissioni grazie a una decisa svolta elettrica.

Questa presentazione ha portato Endesa X al centro della scena, in seguito alla decisione di installare due nuovissime colonnine di ricarica ultra rapida mediante pantografi per gli e-bus della linea H16 di Barcellona, facendo sì che tutti i 22 autobus TMB in servizio su questa linea siano ricaricati con rapidità.

Queste innovazioni nascono dall’esperienza che Enel X ha accumulato negli anni dando vita a progetti rivoluzionari per la mobilità pubblica, con l’obiettivo di trasformare in realtà il tema principale dell’evento catalano: “Cities made of Dreams”.

Dalla Smart City alla Digital City

Lo Smart City Expo World Congress ha fatto da palcoscenico a Enel X che ha potuto presentare la propria esperienza nel fornire un’ampia gamma di soluzioni per le zone urbane, grazie alla sua abilità nel rispondere in maniera efficiente e innovativa alle tante esigenze specifiche di amministratori locali, cittadini e imprese.

Queste soluzioni sostenibili sono in grado non solo di risolvere una necessità ma anche di essere applicate su una scala molto più vasta.

L’evento tenutosi a Barcellona rappresenta un appuntamento unico in cui le istituzioni, le imprese e gli stakeholder possono condividere esperienze e buone pratiche e, allo stesso tempo, segnare nuovi entusiasmanti percorsi verso la rivoluzione urbana smart.

Possiamo già raccoglierne i frutti nel campo dell’innovazione e della sostenibilità, grazie alla diffusione di sensori avanzati, intelligenza artificiale, sistemi di videosorveglianza e servizi di efficientamento energetico. Siamo nella fase della “trasformazione della trasformazione”. Questo si deve in parte al passaggio dalla Smart City alla Digital City, che sta aprendo le porte a uno sviluppo condiviso e responsabile.

Parte tutto dall’illuminazione pubblica

L’obiettivo principale di una smart city senza dubbio è il risparmio energetico. La soluzione più affermata e diretta per questo problema viene dall’illuminazione pubblica.

Solo in Italia Enel X controlla 1,8 milioni di lampioni, che forniscono una eccellente qualità di illuminazione a più di 3300 città, grazie agli efficienti lampioni a LED combinati a soluzioni all’avanguardia, come il lighting control e le recenti tecnologie dell’illuminazione adattiva.

La sostituzione dei vecchi sistemi di illuminazione garantisce notevoli risparmi sia dal punto di vista economico sia da quello del consumo energetico, oltre all’aumento del livello di sicurezza e delle possibilità per i cittadini, con servizi che spaziano dalla connettività Wi-Fi alla mobilità elettrica.

Il set di soluzioni innovative proposto da Enel X ci proietta nel futuro, dal momento che è progettato per operare al livello dell’intero ecosistema cittadino: illuminazione pubblica e delle opere architettoniche, efficienza energetica, soluzioni digitali, trasporto pubblico e privato, design urbano.

La nostra serie di offerte è a disposizione dei consigli comunali che intendono ricavare vantaggi da un’ampia gamma di servizi su misura e che desiderano coinvolgere al tempo stesso i cittadini, i principali agenti del cambiamento, fornendo loro quei servizi e strumenti che possano rendere la loro città un luogo insieme più efficiente, vivibile, sostenibile e digitale.

Digitale, sostenibile e partecipativa

In una Digital City ogni elemento contribuisce all’insieme ed è connesso all’ambiente circostante. Per cui anche un singolo lampione è un pezzo di questo puzzle 4.0 inserito nella piattaforma IoT di Enel X: l’ambiente Enel X è creato in modo che le pubbliche amministrazioni possano controllare e gestire i numerosi servizi e asset cittadini in maniera semplice ed efficace.

Una parte fondamentale dell’offerta digitale di Enel X è rappresentata dal tool City Analytics, la nuova soluzione che consente di pianificare i servizi in base alla domanda effettiva mediante la raccolta sistematica, lo studio e l’elaborazione dei Big Data.

Si tratta di una soluzione data driven che rispetta in pieno i requisiti di riservatezza e che è in grado di incrociare gli open data delle pubbliche amministrazioni, i dati di localizzazione di smartphone, applicazioni Ad network, sensori e telecamere di sorveglianza appartenenti ai progetti Enel X.

Attraverso il monitoraggio dei flussi di mobilità di pedoni e veicoli, la stima del numero di residenti e turisti e la visualizzazione delle heatmap delle zone più frequentate della città, City Analytics è di grande utilità alla Pubblica Amministrazione.

Digitale, sostenibile e partecipativa: questi 3 aggettivi definiscono la città del futuro, in cui gli abitanti, partecipanti attivi del processo di evoluzione urbana, daranno voce alle proprie opinioni e alle proprie idee. Le città del futuro avranno molto da imparare da se stesse e dai propri cittadini, e questo le porterà a sviluppare miglioramenti giorno dopo giorno.

Risorse correlate

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

storie per le città

Insieme alle PA per costruire il futuro delle città italiane

Alla XXXVI Assemblea Nazionale ANCI l’esperienza e le soluzioni di Enel X per i Comuni italiani. Innovazione e integrazione al centro della partnership con le Pubbliche Amministrazioni, per dare forma a un ecosistema urbano sostenibile, efficiente, digitale e a misura d’uomo.

storie per le città

Start-up, Light-up: un concorso per innovare l’illuminazione

L’Associazione Italiana di Illuminazione (Aidi), di cui Enel X fa parte, lancia un contest rivolto ai progetti innovativi nei settori dell’illuminazione, della domotica e della smart city.

storie per le città

Ivrea, l'innovazione urbana stavolta arriva con la luce della nuova illuminazione LED

Sono 206 i dispositivi LED installati per riqualificare l'illuminazione pubblica di importanti aree della città Olivettiana, tra cui il percorso pedonale del Museo delle Architetture Moderne

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...