Sul Melicidade il tetto solare più grande del Brasile

Enel Soluções - società del Gruppo Enel - ha realizzato il più grande impianto solare del Brasile sul tetto del nuovo quartier generale di Mercado Livre, realtà leader in America Latina per l'e-commerce, presente in 19 Paesi al mondo.

Il Melicidade – così ribattezzato dalla società – è una struttura ispirata ai campus californiani della Silicon Valley. Situata a Osasco, città della regione metropolitana di San Paolo, il sito presenta 1.800 pannelli solari grazie ai quali è stato ridotto il consumo energetico dell’azienda di circa il 20%, con una capacità totale di 0,5 MWp e un’energia attesa generata di circa 700 MWh annui. Il tetto solare di 7.000 metri quadrati genera un risparmio economico e una riduzione di circa 100 tonnellate di CO2 nell'atmosfera all'anno, corrispondenti a 560 alberi piantati.

Impianto autosufficiente con un surplus di energia immesso in rete

L’impianto rinnovabile costruito da Enel Soluções genera crediti energetici per l’azienda, in accordo alla risoluzione n.482 stabilita dall’agenzia brasiliana per la regolamentazione del mercato elettrico (Aneel). L'energia solare prodotta viene subito consumata da Mercado Livre, beneficiando di un risparmio evidente e immediato. E il surplus generato viene immesso nella rete elettrica, con un ritorno per la società sotto forma di crediti energetici da consumare entro 5 anni.

Melicidade è stato progettato sulla base di tre obiettivi: attrarre talenti, avvicinare partner e clienti e promuovere la sostenibilità

Helisson Lemos

Presidente di Mercado Livre in Brasile

Risorse correlate

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

Storie per le imprese

La fabbrica di birra colombiana da 51,6 ettari

Codensa si è occupata degli impianti elettrici e d'illuminazione del nuovo stabilimento che ospita la produzione della Central Cervecera

storie per le città

Una rinascita luminosa per Cosenza

Nel Medioevo Cosenza era, dopo Palermo e Napoli, la città preferita dall’imperatore Federico II. Nel Rinascimento era chiamata “l’Atene della Calabria” per la sua fiorente scuola filosofica.

storie economia circolare

L’economia circolare al centro di Enel X

Il futuro dell'economia è circolare. Enel X ha messo questo paradigma al centro della propria strategia con l'obiettivo di accelerarne e moltiplicarne i benefici per i clienti e i fornitori. Con vantaggi non solo in termini ambientali ma anche di crescita economica e nuove opportunità di business

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...