Luci a led: Bogotá si illumina per la visita del Papa

Per un abitante dell’America Latina è difficile rimanere indifferente sentendo citare il nome di Simón Bolívar. Nella capitale Bogotá, all’eroe nazionale è dedicato il parco principale: uno fra gli innumerevoli omaggi che gli sono stati tributati in Sudamerica e non solo.

Saranno contenti quindi soprattutto i colombiani, ma anche tutti i latinoamericani, di sapere che grazie alle soluzioni smart del Gruppo Enel il Parque Simón Bolívar acquista nuovo splendore ed estende la sua apertura al pubblico. La tecnologia dei Led dà finalmente al parco una luce moderna e gradevole, e permette alla cittadinanza di godersi il verde con un orario prolungato fino alle 23,00.

Un Central Park in grande

Il Parco Simón Bolívar, nel centro di Bogotá, è la più importante area verde della città: ha un’estensione di circa 400 ettari, cioè 4 chilometri quadrati. Per fare un paragone, è più grande del Central Park di New York, che ha un’area di 340 ettari. Si calcola che potrebbe ospitare contemporaneamente 550.000 persone (poco meno dell’intera popolazione di una città come Genova).

È considerato il polmone della città per la sua ricca vegetazione, ma è anche la sede di eventi culturali, ludici e sportivi. Ospita infatti, fra le altre iniziative, concerti rock e di altri generi musicali, festival estivi e celebrazioni di squadre di calcio. Quello che finora mancava era un sistema di illuminazione pubblica moderno ed efficiente.

Una degna accoglienza per Papa Francesco

È qui che è intervenuta Codensa, la società del Gruppo Enel attiva in Colombia con 3,3 milioni di clienti, una penetrazione nel mercato nazionale superiore al 20% e la gestione esclusiva di tutta l’area della capitale.

L’occasione per l’inizio dei lavori di modernizzazione è stata la visita di Papa Francesco al Parque Simón Bolívar nel settembre scorso (Bergoglio è il terzo pontefice a visitare il parco, dopo Paolo VI nel 1968 e Giovanni Paolo II nel 1986): lo scopo immediato – pienamente raggiunto – era assicurare una degna ospitalità al Papa e una sistemazione adeguata alle centinaia di migliaia di persone che sono accorse al parco per vederlo e ascoltarlo. È quindi anche grazie a noi se l’eroe del Sudamerica ha accolto nel migliore dei modi il primo Papa latinoamericano della storia. Su un arco di tempo più lungo, l’intervento di efficientamento energetico resterà al servizio della cittadinanza.

Non vogliamo solo garantire un rifornimento affidabile di energia elettrica nei diversi punti dove passerà o sosterà Papa Francesco, ma anche offrire a tutti i visitatori la tranquillità di poter condividere la visita di Sua Santità grazie a un’illuminazione e a un’acustica adeguate

Germán Arce Zapata

Ministro delle miniere e dell’energia della Colombia

Risorse correlate

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

Storie e-mobility

A casa e on the road, la mobilità elettrica è chiavi in mano

“Io credo nel cavallo. L'automobile è solo un fenomeno temporaneo”. Ne era convinto Guglielmo II di Prussia e Germania, nel 1912. Una dichiarazione che, riletta oggi fa sorridere, ma suona anche di grande attualità: innovazione, digitalizzazione e transizione energetica verso modelli sostenibili stanno cambiando velocemente i paradigmi della mobilità.

storie per le imprese

Enel X e Roncadin, quando l’efficienza energetica diventa un caso di successo

L’azienda friulana, leader mondiale nella produzione di pizze surgelate, si è affidata all’expertise di Enel X per efficientare gli impianti frigoriferi del suo sito produttivo in provincia di Pordenone

storie e-mobility

Veicoli a gas naturale: nasce una rete di distributori

Valdemoro è una città in grande crescita che, grazie alla vicinanza a Madrid, ha ormai superato i 70.000 abitanti. Per venire incontro all’aumento demografico sono state modernizzate le infrastrutture e in particolare il trasporto.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...