/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Legnano: l’illuminazione pubblica diventa smart

Il Comune di Legnano si affida a Enel X per migliorare l’efficienza energetica, la sostenibilità e le performance del servizio di illuminazione urbana.

Pubblicato il: 08 AGOSTO 2022
Più luce, più sicurezza, più fascino. E al tempo stesso meno consumi e meno emissioni. È la rivoluzione di Legnano, Comune della città metropolitana di Milano che punta dritto alla riqualificazione energetica. Dal 1° luglio, infatti, Enel X si occuperà di implementare e gestire per i prossimi 16 anni un sistema di illuminazione smart, all’insegna della sostenibilità, dell’efficienza e della sicurezza. “Un progetto innovativo e tra i più complessi a livello regionale” spiega Christian Sortino, responsabile Construction and Operations area Lombardia e Piemonte B2G di Enel X Italia. “Il Comune di Legnano otterrà un risparmio energetico di circa il 78%, equivalente al consumo di circa 1.100 famiglie, evitando così l’emissione di più di 1.300 tonnellate annue di CO2”.
L’obiettivo dell’amministrazione è chiaro: riqualificare l’intera città a livello tecnologico, strutturale ed energetico, tanto in centro quanto in periferia, nelle strade principali come in quelle secondarie. Il progetto prevede:
  • La riqualificazione totale a LED di oltre 7.000 impianti di illuminazione presenti sul territorio comunale;
  • L’estensione del servizio di illuminazione pubblica mediante 155 nuovi impianti a LED;
  • La riqualifica e la realizzazione di sistemi smart di illuminazione per 32 impianti di attraversamento pedonale.
Città digitale

Città digitale

Con Enel X la città del futuro è digitale.

L’insieme di queste opere va ad aggiungersi a 39 nuovi punti luce a servizio della pista ciclabile di via Filzi 2. Per rendere più sicura la mobilità saranno inoltre ampliati gli impianti di illuminazione in corrispondenza delle rotatorie, mentre per esaltare le bellezze architettoniche di Legnano verranno illuminati i principali monumenti. Le luci a Led saranno puntate sulle attrazioni più amate da abitanti e turisti, come il Castello Visconteo, la Chiesa di San Domenico, i ponti nel Parco Donatori del Sangue sul fiume Olona, le strade delle contrade della Cena della Vigilia del Palio e il Monumento al Guerriero di Legnano.

Strumenti tecnologici d’avanguardia

Il piano di riqualificazione urbana si basa su un sistema di illuminazione pubblica intelligente, che prevede un sistema di telecontrollo su tutti gli impianti capace di regolare in modo più efficiente l’illuminazione e quindi di risparmiare energia. I progetti di riqualificazione urbana prevedono nuovi servizi digitali, con l’obiettivo di rendere Legnano una Smart City, con soluzioni automatizzate.
Edifici pubblici efficienti

Edifici pubblici efficienti

Enel X supporta la pubblica amministrazione nella transizione verso la sostenibilità.

Tra i nuovi servizi digitali previsti da Enel X figurano:

  • 5 “isole Smart City Recharge”, dotate di pali dell’illuminazione con prese per la ricarica di veicoli elettrici (JuiceLamp) e panchine smart alimentate da pannelli fotovoltaici per ricaricare lo smartphone;
  • 10 “isole Smart City Surveillance”, con telecamere per la videosorveglianza e in grado di controllare i parcheggi, analizzare il traffico e leggere le targhe;
  • 10 “isole Smart City Connection”, con totem informativi a messaggio variabile e dotati di hot spot Wi-Fi;
  • 36 “isole Smart City Flooding & Environment”, con sensori per il monitoraggio automatico dell’allagamento dei tombini e dei sottopassi e il monitoraggio dei principali parametri meteorologici e ambientali.

I cittadini protagonisti attivi

I lavori per la riqualificazione tecnologica e il passaggio all’illuminazione pubblica a Led dureranno due anni e partiranno dalle periferie per poi raggiungere il centro città. A regime Enel X si occuperà di fornire l’energia elettrica e di gestire la manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché preventiva. Tutte le informazioni utili ai cittadini saranno disponibili sul sito web del Comune di Legnano, mentre le segnalazioni e le richieste di intervento per eventuali guasti o problemi sugli impianti potranno essere comunicate da chiunque tramite l’app YoUrban di Enel X o al numero verde 800 901050, attivo tutti i giorni h24. Per l’amministrazione e gli uffici tecnici è invece disponibile il portale web di YoUrban, che permette di monitorare lo stato delle infrastrutture urbane e di gestire da remoto guasti e disservizi.
App Enel X YoUrban

App Enel X YoUrban

L’app che permette ai cittadini di partecipare attivamente al miglioramento dell’illuminazione pubblica.

“Da tanti anni i legnanesi chiedono un servizio di illuminazione pubblica all’altezza della nostra città – sottolinea il Sindaco, Lorenzo Radice – un servizio che dopo i lavori di riqualificazione sarà al tempo stesso efficiente, per i risparmi che otterremo, sostenibile, per i benefici ambientali in termini di minori emissioni, e che renderà Legnano più sicura, grazie a migliori performance degli impianti e a sistemi di presidio e monitoraggio del nostro territorio”.