/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Fotovoltaico e storage

Fotovoltaico e storage: i vantaggi dell’integrazione

In Sardegna Enel X e Numera insieme per un progetto che coniuga fotovoltaico e storage.

Pubblicato il: 21 FEBBRAIO 2022

Hai bisogno di informazioni?

Il progetto

Il sole della Sardegna, diecimila metri quadrati di tetto a disposizione e un partner che ha nell’innovazione uno dei suoi punti di forza. Questi gli elementi che hanno spinto Numera, società attiva nel campo dello sviluppo software e dell’erogazione dei servizi informatici, a chiudere un accordo con Enel X che le consentirà di installare sul tetto della sua sede operativa a Sassari un impianto fotovoltaico da 650 kW di picco. Non solo: siccome a Numera piace essere avanti, ha studiato, assieme a Enel X, come rendere ancora più innovativo il loro proposito, abbinando all’impianto fotovoltaico un sistema di storage dell’energia, in gergo BESS (Battery Energy Storage System), da 300kVA – 558 kWh per garantirsi potenza anche quando il sole non c’è. 
“Volevamo un sistema che ci consentisse di avere energia verde anche nei momenti in cui l’impianto fotovoltaico non può operare” dice Francesco Chiari, Direttore Generale di Numera. “Coniugando le due tecnologie – il fotovoltaico e lo storage mediante batterie – si va a risparmiare e ci si rende autonomi dal punto di vista energetico, rendendo la propria azienda sostenibile nel tempo” spiega Augusto Raggi, Responsabile di Enel X Italia. In effetti, nel caso di Numera, lo stoccaggio dell’energia fotovoltaica consentirà di incrementare l’autoconsumo dell’energia prodotta di oltre l’80%%. In questo modo, la copertura del fabbisogno energetico aziendale passerà dal 47% garantito dal solo fotovoltaico all’84% del bundle.
Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici

Accompagniamo la tua azienda nel percorso di sostenibilità.

L’impianto fotovoltaico sarà inoltre in grado, nei momenti di produzione di picco, di cedere alla rete elettrica nazionale complessivamente 490 MWh di energia all’anno, generando una remunerazione per l’azienda. L’impianto – che sarà operativo dalla metà di luglio del 2022 – si ripagherà in meno di otto anni, grazie al risparmio sui consumi e alla remunerazione. Tra i vantaggi del fotovoltaico c’è poi la tutela dell’ambiente. “Con questa soluzione si risparmieranno qualcosa come 320 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno – spiega Raggi – come se si piantassero 10mila nuovi alberi”. E per rendere il tutto ancora più ecosostenibile, verrà abbinata alla messa in opera dell’impianto fotovoltaico l’installazione di una stazione di ricarica per veicoli elettrici JuicePole da 22 kW.

Chi è Numera

Numera è una società attiva nel campo dello sviluppo software e dell’erogazione dei servizi informatici, con focus principale nel campo della monetica e della gestione documentale elettronica. Nata più di 35 anni fa su iniziativa della Banca Popolare di Sassari come esperienza innovativa nel campo informatico-bancario – del primo capitale sociale facevano parte, tra gli altri, Olivetti e Italcementi – oggi la Società è di proprietà del Banco di Sardegna e fa parte del Gruppo BPER Banca.

L’expertise di Numera si concentra su:

  • L’erogazione del Servizio POS, sia fisico che virtuale
  • I servizi di acquisizione, gestione e conservazione documentale cartacea ed elettronica
  • Il servizio per la PA, tra i quali rientrano l’Ordinativo Informatico e il servizio PagoPA, in quanto partner tecnologico qualificato per gli enti creditori e intermediario tecnologico delle banche
  • L’erogazione di servizi IT, inclusi quelli che richiedono la presenza di ambienti certificati PCI-DSS

Attualmente Numera vanta le principali certificazioni di settore, tra cui il Certificato di Qualità UNI EN ISO 9001:2015, la Certificazione Sicurezza UNI CEI ISO/IEC 27001:2014, la Certificazione PCI – DSS e l’accreditamento presso il Cloud Marketplace di AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, che ospita i servizi erogabili alla Pubblica Amministrazione, contraddistinti dai più elevati standard.

 

Proprio sulla sede dei locali adibiti all’archiviazione dei documenti, tra i più grandi, moderni e attrezzati locali presenti sul territorio regionale, con l’idea di implementarvi fonti di energia rinnovabile, Numera si è rivolta a Enel X per la sua riconosciuta capacità consulenziale a 360°, per la completezza del suo ecosistema di soluzioni integrate per l’efficientamento energetico delle aziende e per la sua capacità di accompagnare il cliente durante tutte le fasi di realizzazione di un progetto.

Verso un’isola verde

Enel X per la Sardegna

Enel X per la Sardegna

Le soluzioni e le iniziative di Enel X rivolte a cittadini, imprese e Pubbliche Amministrazioni sarde.

Per Enel X questo è il primo importante contratto nell’ottica di una progressiva elettrificazione della Sardegna, nonché il primo in Italia di integrazione tra fotovoltaico e storage. “L’accordo con Numera rappresenta il primo importante passo per la decarbonizzazione e l’elettrificazione dei consumi, al fine di rendere la Sardegna la regione più green d’Italia” sottolinea Raggi. “Abbiamo trovato in Numera una dirigenza illuminata che crede nella sostenibilità con una scelta che crea valore per tutti”.

 

Dunque siamo solo all’inizio di un cammino lungo cui cimentarsi in nuove soluzioni innovative e sostenibili.

video