Come funziona e i principali vantaggi dell’energia solare

Installare un pannello fotovoltaico conviene da molti punti vista: fa risparmiare sulla bolletta elettrica, tutela l’ambiente e permette di diventare protagonisti del mercato riversando l’elettricità in rete

Pubblicato il 16 Dicembre 2019

Come funziona e perché conviene l’energia fotovoltaica

Quando Albert Einstein vinse il Premio Nobel per la fisica nel 1921, la motivazione non citava la teoria della relatività che lo rese famoso, ma un altro suo lavoro scientifico: quello sull’effetto fotoelettrico. La storia ha dimostrato che l’Accademia reale svedese delle scienze aveva visto giusto: un caso particolare di questo fenomeno è l’effetto fotovoltaico, che è alla base dell’energia fotovoltaica.

Un pannello fotovoltaico usa infatti questo effetto per generare elettricità grazie all’energia dei fotoni, le particelle di cui è composta la luce. Attualmente i modelli più diffusi sono quelli al silicio, disponibili in numerose varianti, e la ricerca è in fermento aprendo la strada a versioni sempre più efficienti.

Installare un pannello fotovoltaico comporta molti vantaggi. Innanzitutto contribuisce a coprire il fabbisogno di elettricità di un nucleo familiare o di un edificio, riducendo notevolmente i costi in bolletta: il risparmio economico ripaga in breve tempo dell’investimento iniziale. Inoltre l’autoproduzione garantisce il rifornimento di elettricità in caso di blackout o di guasti alla rete. In un sistema elettrico sempre più flessibile, poi, i consumatori-produttori di elettricità possono, volendo, riversarla in rete, diventando da utenti passivi attori protagonisti del mercato.

In termini ambientali il beneficio principale è la generazione di elettricità senza emissioni di gas serra, a vantaggio della tutela del clima: questo vale sia per le grandi centrali fotovoltaiche sia per i sempre più numerosi impianti di taglia domestica. Inoltre, rispetto alle fonti di energia fossili, si eliminano i problemi legati al trasporto delle materie prime e dell’energia: la luce solare è disponibile ovunque, anche alle alte latitudini, dato che per l’effetto fotovoltaico non servono alte temperature. Un altro lato positivo riguarda l’aspetto sociale: l’energia fotovoltaica permette il rifornimento di elettricità in zone remote e non raggiunte dalla rete elettrica nei Paesi in via di sviluppo, favorendo quindi lo sviluppo sostenibile.

A fronte di questi vantaggi l’energia fotovoltaica presenta un evidente svantaggio: è incostante e intermittente, perché la luce del Sole non arriva di notte o con il cielo coperto. A questo inconveniente supplisce la tecnologia: sul mercato sono disponibili offerte commerciali che comprendono anche un sistema di accumulo in grado di immagazzinare l’energia in eccesso prodotta durante le ore di massima insolazione per poi rilasciarla a seconda delle necessità dei consumatori.

Contenuti correlati

Impianti fotovoltaici

Enel X accompagna le Aziende nell’individuazione delle soluzioni più idonee alla razionalizzazione dei fabbisogni energetici

Impianti di cogenerazione e trigenerazione

Enel X, attraverso le sue controllate, offre al Cliente un servizio chiavi in mano di fornitura di energia elettrica, termica e frigorifera da impianti di cogenerazione e/o trigenerazione a gas naturale attraverso due diverse formule realizzate ad hoc sulla base delle esigenze del Cliente

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...