Quanto tempo ci vuole per effettuare la ricarica?

Il tempo di ricarica dipende da numerosi fattori: dalla potenza con cui si carica (potenza in kW della presa disponibile nelle stazioni di ricarica), dalla potenza massima accettata dal caricabatteria interno al veicolo, dal tipo di cavo utilizzato oltre ovviamente che dalla capacità del sistema di accumulo di bordo e dallo stato di carica. Al netto di tutte queste variabili, viene fornita di seguito un’indicazione di massima dei tempi di ricarica, considerando come unico vincolo la sola tecnologia di ricarica suddivisa nelle tipologie disponibili oggi sul mercato:

  • Stazioni di ricarica per il mercato residenziale (tipicamente con potenza da 3,7kW a 7.4kW): ricarica da 5 a 12 ore
  • Stazioni di ricarica per segmento business (tipicamente con potenza maggiore di 7.4kW, tipicamente 22kW): ricarica in 2 ore
  • Stazioni di ricarica per uso pubblico con potenze a partire da 22kW:
  • Stazioni Quick con potenza fino a 22kW: ricarica in 2 ore
  • Stazioni Fast (installate su strade statali e autostradali) con potenza fino a 50kW: ricarica in meno di un’ora
  • Stazioni Ultra Fast con potenza fino a 350kW: ricarica in meno di 25 minuti

Il calcolo è effettuato considerando una vettura con batteria da 40kWh, da 0% a 100%.

 

Scopri i prodotti di Enel X nel nostro shop.

Quanto costa fare un “pieno”?

SCOPRI DI PIÙ

Che differenza c’è tra un’auto ibrida e un’auto elettrica?

SCOPRI DI PIÙ

Quanto costa un'auto elettrica?

SCOPRI DI PIÙ