Cosa devo fare se la mia azienda è obbligata a fare la diagnosi energetica?

Le imprese obbligate ad effettuare la diagnosi energetica devono rivolgersi a persone specializzate e autorizzate che eseguono un sopralluogo ed un’analisi preliminare dei dati di consumo dell’azienda.

La prima fase della diagnosi energetica consiste nell’individuazione delle principali fonti di consumo energetico dell’azienda che, attraverso un percorso strutturato a più livelli, consente di avere un quadro completo ed esaustivo della realtà dell’impresa. Il fine è quello di produrre il calcolo dei dati energetici di ciascuna unità selezionata attraverso l’acquisizione dei dati energetici.

Dovrà quindi essere organizzato da una persona qualificata un piano di misurazione dei consumi che potrà avvenire mediante l’installazione di contatori dedicati per misurare in modo rappresentativo i consumi dei processi all’interno dell’azienda. Si tratta di una fase assai delicata per la quale è opportuno rivolgersi ad un esperto.

Domande correlate

faq E-INDUSTRIES

Cos’è una microgrid?

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...