/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Soluzioni energetiche sostenibili per lo stabilimento grafico Fiordo

Soluzioni energetiche sostenibili per Fiordo

L’impianto fotovoltaico realizzato da Enel X ridurrà le emissioni di CO₂

Pubblicata il 28 GIUGNO 2021
Ottantuno tonnellate di CO2. Come tre voli tra Roma e Londra, andata e ritorno. Come un anno di consumi di gas per 30 famiglie. O come una decina di volte un (improbabile) giro in auto intorno alla Terra. È questa la quantità di anidride carbonica che eviterà di produrre ogni anno l’azienda di arti grafiche Fiordo, grazie all’impianto fotovoltaico appena realizzato da Enel X sul tetto del sito produttivo di Romentino, in provincia di Novara. Uno stabilimento al confine tra Piemonte e Lombardia dove non solo si stampa di tutto, dai libri ai carnet di biglietti del bus, ma si realizzano anche campagne di marketing per clienti nazionali e internazionali: un mondo variegato che spazia tra supermercati, editoria, onlus, banche, assicurazioni, moda.

Energia dal sole e massima efficienza

Il problema è che sinora il 100% dell’energia necessaria a Fiordo è stata acquistata, mentre gli obiettivi dell’azienda per il futuro sono chiari: sostenibilità ambientale e ottimizzazione dei consumi. Per raggiungerli Fiordo ha scelto di affidarsi a Enel X. Con l’entrata in funzione dell’impianto fotovoltaico da 199,41 kW di potenza, si stima che oltre il 35% dell’energia consumata annualmente da Fiordo verrà assicurata dai raggi del sole.
E non è finita, perché Fiordo ha deciso anche di monitorare la produzione e i consumi con l’aiuto della nostra piattaforma di
Energy Management System (EMS): uno strumento messo a disposizione dei propri clienti da Enel X per proporre soluzioni su misura al fine di aumentare l’efficienza energetica, orientare gli investimenti futuri e migliorare i risultati del ciclo di sostenibilità.

Assistenza in tutte le fasi del progetto

Per realizzare tutto questo abbiamo supportato Fiordo passo dopo passo. “Siamo rimasti colpiti dal modo in cui il personale di Enel X ci ha seguiti in tutte le fasi, prima, durante e dopo la messa in produzione dell’impianto fotovoltaico – dice Davide Airoldi, Responsabile della Sostenibilità di Fiordo –. Questo importante investimento ci permette di fare un ulteriore passo avanti nella riduzione della dipendenza da fonti fossili, all’interno di un percorso di miglioramento continuo della sostenibilità e dell’efficienza energetica”.
Enel X ha affiancato Fiordo anche nella stesura della documentazione con cui l’azienda di Romentino ha potuto vincere un bando della Regione Piemonte a sostegno delle PMI impegnate in un percorso di crescita sostenibile e usufruire così delle speciali condizioni messe a disposizione da FinPiemonte. L’impianto fotovoltaico installato garantirà allo stabilimento grafico novarese non solo un’elevata efficienza, ma anche una maggiore indipendenza dal punto di vista energetico e un’importante riduzione di emissioni in atmosfera di CO2.