Se non sai niente di auto elettriche, perché acquistare un veicolo elettrico? - Parte 1

La popolarità dei veicoli elettrici sta diventando evidente sotto molti aspetti. Il prezzo dei veicoli elettrici usati è in aumento un po' ovunque, a causa di una domanda molto elevata. Nel caso della Tesla Model 3 ad esempio, alcuni sono disposti a pagare un prezzo più alto per un’auto usata recente che per una nuova. Questo per evitare di dover aspettare la lista delle prenotazioni per ottenerne una appena uscita di fabbrica. Mi capita di vedere sempre più veicoli elettrici per strada. Nelle stazioni di ricarica in cui ero solito fermarmi da solo durante i miei viaggi, ora vedo sempre più autisti di veicoli elettrici ricaricare l'auto al mio fianco. Credo che presto dovrò fare la fila, poiché ci saranno più conducenti che necessitano di una ricarica rispetto alle infrastrutture disponibili.

Ho iniziato a pensare che, per ogni nuovo autista di veicoli elettrici, ci deve essere un numero di persone che stanno valutando se passare all'elettrico e quale mezzo comprare. Secondo Autotrader la richiesta di veicoli elettrici è sicuramente in aumento rispetto alle altre categorie. Quindi, ho pensato che sarebbe una buona idea scrivere alcuni articoli per offrire buoni consigli e informazioni ai nuovi e ai potenziali nuovi conducenti di veicoli elettrici, per spianare loro la strada. Questo è il primo articolo della serie e risponde ad una semplice domanda: "Quali sono i vantaggi di un veicolo elettrico rispetto a una macchina convenzionale?"

Eccovi qualche risposta:

1. Riscaldamento globale

Come chiarisce il rapporto dell'IPCC, abbiamo meno di 10 anni per passare alle energie rinnovabili per evitare cambiamenti climatici catastrofici. Passare ai veicoli elettrici nei prossimi anni non è tanto una "scelta di vita", ma una necessità per la sopravvivenza.

I governi sono ciechi e sordi, e rispondono in maniera totalmente inadeguata. Tutti gli obiettivi fissati sono così lontani nel futuro da essere privi di significato. Attualmente, la scelta di ridurre il proprio impatto ambientale è lasciata ai singoli attraverso l'iniziativa personale, e ad oggi optare per un veicolo elettrico, invece di un'auto inquinante alimentata a combustibili fossili, è un passo davvero importante.

2. Inquinamento

Come è già evidente, l'inquinamento in città sta uccidendo la gente, influenzando lo sviluppo fisico e mentale dei bambini e facendo ammalare cronicamente le persone di tutte le età. È semplicemente antisociale andare in giro con un veicolo che ha un tubo che sporge dal retro e che sputa inquinamento atmosferico in faccia a tutti. Dobbiamo passare a veicoli e mezzi di trasporto elettrici, andare a piedi e in bicicletta.

Alcuni denigratori cercano di farci credere che l'inquinamento viene semplicemente trasferito dallo scarico alla ciminiera della centrale elettrica. Ma l'energia eolica, idroelettrica, solare e lo stoccaggio energetico non hanno ciminiere. La maggior parte delle persone con veicoli elettrici utilizza il 100% di energia rinnovabile per la ricarica, laddove possibile. Con l'aumento del numero di veicoli elettrici, aumenterà anche la fornitura di energia rinnovabile. Nel frattempo, dove le centrali inquinanti continueranno ad essere in funzione, dovranno essere lontane dalla città. L'inquinamento è più facile da minimizzare in una grande centrale elettrica, rispetto a migliaia di singoli veicoli di proprietà privata. Inoltre, entrambi i settori devono essere ripuliti, quindi non ha senso aspettare che l'industria delle centrali elettriche sia completamente rinnovabile prima di puntare sul cambiamento nell'industria automobilistica.

3. Silenzio

L'inquinamento acustico è qualcosa che ci riguarda, ma che siamo arrivati ​​ad accettare come "normale". I veicoli elettrici rappresentano un mezzo di trasporto molto più silenzioso, sia all'esterno che all'interno. Quando guido la mia auto elettrica in autostrada, posso godermi la conversazione e la musica, senza la fatica di cercare di ignorare il rumore di fondo. Alcuni affermano che i veicoli elettrici "dovrebbero" fare rumore artificialmente, per essere più sicuri. I pneumatici dei veicoli elettrici fanno abbastanza rumore da essere facilmente rilevabili, e la gente sembra non avere problemi con le biciclette, che praticamente non fanno rumore.

4. Risparmio

Qui nel Regno Unito a me l'elettricità costa £ 1 circa per 50 miglia, rispetto ad almeno £6 ogni 50 miglia se si utilizzassero combustibili fossili. I prezzi variano considerevolmente da un Paese all'altro, e anche all'interno dello stesso Paese si possono trovare differenze, ma quello appena citato è il rapporto tra il prezzo dell’elettricità che si trova in genere (ossia 1:6).

Per le auto elettriche sempre nel Regno Unito la tassa di circolazione è pari a £ 0 e il servizio di manutenzione annuale richiede pochissimi interventi di manutenzione. Non ci sono cambi d'olio, nessun cambio di filtro, nessuna candela, nessuna cinghia e niente frizioni o scatole del cambio da smaltire. I meccanismi sono quasi gli stessi di un trapano elettrico, con motore, riduttore e regolatore di velocità. I veicoli elettrici sono così semplici da essere super affidabili e possono percorrere 1 milione di miglia o più.

Le batterie perderanno una certa capacità nel tempo, ma sono progettate per durare circa 10 anni, e anche allora rimarranno in funzione, solo con una potenza ridotta. Se si dispone di un veicolo elettrico con un'autonomia inizialmente abbastanza elevata, una riduzione di potenza del 5% non è significativa. Perfino una perdita del 20% lascerebbe un'autonomia considerevole. È una decisione importante per ogni singolo individuo.

Dato che le batterie diventano sempre meno costose, nel momento in cui sarà necessaria una nuova batteria, è probabile che la sostituzione sarà molto più economica. Poiché i veicoli elettrici diventano sempre più diffusi, è anche probabile che non solo le sostituzioni saranno sempre più a basso costo, ma anche il passaggio a batterie più potenti saranno disponibili a prezzi sempre più accessibili presso fornitori terzi. Per le auto alimentate a combustibili fossili, esistono moltissimi posti in cui si fanno rigenerare motori, cambi, frizioni, impianti di scarico, ecc. e attività simili potrebbero passare alle sostituzioni di batterie nel giro di pochi anni.

5. Convenienza

Non ci saranno più viaggi verso la stazione di rifornimento per fare il pieno di carburante puzzolente e costoso. Basterà attaccarsi alla corrente una volta tornati a casa, per avere l’auto sempre pronta a partire. Per viaggi più lunghi, qui nel Regno Unito, ci sono stazioni di ricarica veloce in ogni area di sosta autostradale.

C'è chi pensa che la poca autonomia dei veicoli elettrici sia un problema, ma in realtà la maggior parte delle persone in viaggio si fermano comunque dopo aver percorso circa 100 miglia per riposarsi, nel qual caso un veicolo elettrico con 140 miglia o più di autonomia è perfetto. Quando arrivo all'area di servizio ricarico, faccio una pausa, e la macchina è pronta a partire quando lo sono anch'io. Leggi di più su questo argomento qui.

6. Piacere di guida

Senza cambio e con trazione elevata, l'accelerazione in un veicolo elettrico è veloce e fluida, senza cambiare marcia. I veicoli elettrici hanno un sofisticato controllo della trazione e della distribuzione dei freni, in modo da trasferire tutta la potenza alla strada, senza alcuno slittamento o sbandamento delle ruote. C'è un rapporto documentato su una Tesla Model X che traina un camion semi-articolato fuori dai guai dopo essersi bloccato su una strada ghiacciata, dove il camion non può avere una trazione sufficiente.

La distribuzione del peso, con il peso all'altezza o appena sopra gli assi, e la componente più pesante, cioè la batteria, posta sotto il pianale, equamente posizionata tra le quattro ruote, offre un baricentro molto basso. Questo conferisce a ogni veicolo elettrico (ottimizzato in questo modo) un assetto di guida da vettura da corsa, rendendolo molto sicuro anche a velocità elevata.

La frenata è elettromagnetica e genera elettricità che rifluisce nella batteria mentre è in funzione. Questo è ciò che si definisce "freno rigenerativo". Nella maggior parte dei veicoli elettrici, la frenata rigenerativa si attiva semplicemente togliendo il piede dall'acceleratore e quindi, usando solo un pedale, la guida risulta estremamente facile. La funzione è solitamente suddivisa tra i pedali dell'acceleratore e del freno, a scelta o fissi.

Quando guido la mia auto, il 90% delle volte per frenare lascio semplicemente l'acceleratore. Quando voglio una frenata rigenerativa più forte, tocco leggermente il pedale del freno. I freni a frizione si accendono solo premendo il pedale del freno; è qualcosa che faccio raramente, e solo per esigenze inaspettate.

7. Scarsa perdita di valore

Le auto a carburante diventeranno presto invendibili a causa di divieti e limitazioni in città che le rendono indesiderabili, soprattutto perché le persone cominciano a rendersi conto di quanto siano superiori i veicoli elettrici. Stanno diventando talmente popolari che la domanda di veicoli elettrici usati è di molto superiore all’offerta. Ciò mantiene il prezzo dei veicoli elettrici usati molto più alto rispetto alle equivalenti auto a combustibili fossili. Questo non è un bene per i neo compratori, ma lo diventa in seguito. Secondo me il risparmio mensile è di circa £ 100, quindi il costo di proprietà è complessivamente inferiore.

8. Sicurezza

I veicoli elettrici non sono solo più stabili sulla strada, ma in caso di incidente, senza motore e cambio nella parte anteriore, hanno una zona di accartocciamento più ampia, riuscendo così ad assorbire maggiormente l'urto. L'energia cinetica della tua auto è la metà della massa, moltiplicata per il quadrato della velocità. Una velocità di 60 mi/h ha 4 volte l'energia di 30 mi/h, non il doppio, il che è uno dei motivi per i quali la velocità uccide. Una velocità di 60 mi/h è pari a 88 piedi al secondo, che è l'altra ragione per la quale la velocità è pericolosa, a causa della quantità di terreno coperto in pochissimo tempo. In caso di incidente, la maggior parte dell'energia viene convertita nella frenata di emergenza, ma l'eventuale residuo viene assorbito dallo schiacciamento della carrozzeria. Maggiore è la superficie di carrozzeria che si accartoccia, maggiore è la quantità di energia assorbita, così lo shock da impatto per gli occupanti è inferiore.

Molti veicoli elettrici hanno funzioni di sicurezza che mantengono la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, forniscono una sorveglianza a 360 gradi e segnalano avvisi e frenate automatiche di emergenza.

Vedi il rapporto di CleanTechnica "The EV Safety Advantage" per ulteriori informazioni su questo argomento.

9. Magia elettronica

Questo ci porta al prossimo vantaggio. Alcuni dicono che un veicolo elettrico non è un mezzo con un computer di bordo, ma un computer su ruote. Certamente, almeno nel caso dei veicoli Tesla, le caratteristiche dei sistemi elettronici sono molto estese e, potendo usufruire anche di aggiornamenti wireless, una mattina potreste svegliarvi e scoprire che la vostra auto ha caratteristiche completamente nuove che non aveva quando siete andati a letto. Funzionalità utili, come mantenere automaticamente la distanza dal veicolo che precede, o lo sterzo che vi mantiene automaticamente al centro della corsia, sono già disponibili su alcuni veicoli elettrici.

La Tesla Model 3 ha tutti i punti di accesso alle funzionalità e informazioni su un touch screen da 15 pollici montato sul cruscotto. Non ha contatori né pulsanti sul cruscotto, come le auto hanno avuto per decenni, ma mostra tutto quello che vuoi sapere proprio lì, compresa la navigazione satellitare e la velocità. Tutto ciò che potresti normalmente impostare utilizzando i pulsanti, è possibile farlo come su uno smartphone, utilizzando varie funzioni sul touch screen. Tutto ciò prevede una curva di apprendimento, proprio come accade con un nuovo smartphone, ma una volta diventato familiare è qualcosa di cui non è possibile fare a meno.

Uno dei recenti aggiornamenti su Tesla Model 3 ha segnato l'ingresso nell'era della guida autonoma, con l'aggiunta di una funzione di "richiamo" che ti permette letteralmente di chiamare la tua auto. Non importerà più se dimentichi dove hai parcheggiato. La tua macchina verrà da te.

10. Un mondo migliore

Poiché il petrolio è stato una risorsa importante ed essenziale per l'economia di molti Paesi, sia come produttori che come utenti, è stato fatto molto per assicurarne il dominio e un flusso continuo. Molti regimi dispotici sono finanziati dal petrolio.

Molte delle recenti guerre in Medio Oriente hanno riguardato o sono state finanziate dal petrolio. Il petrolio ha fornito fondi per tutte le armi e gli esplosivi che hanno ridotto l'intero Medio Oriente in macerie, uccidendo e mutilando milioni di persone, bambini compresi. Persino nei nostri Paesi l'avidità delle entrate petrolifere ha corrotto i governi e le nostre democrazie attraverso la rete di menzogne ​​e inganni, intessuti per proteggere gli interessi privati ​​degli oligarchi del petrolio.

Anche il riscaldamento globale, dovuto alla combustione di combustibili fossili, è riconosciuto dall'industria da almeno 50 anni. Per tutto questo tempo questa conoscenza è stata attivamente repressa e i fatti deliberatamente confusi dall'industria petrolifera, sorvolando sul fatto che il riscaldamento globale, se non controllato, distruggerà la civiltà e alla fine tutta la vita sul pianeta.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...