Road to Zero Strategy, il futuro è elettrico per la mobilità nel Regno Unito

Nel Regno Unito la mobilità elettrica “it’s a real thing”, ovvero una cosa seria. Il governo britannico ha approvato un piano, “Road to Zero Strategy”, che non lascia più neppure un miglio di strada ai veicoli inquinanti.

Tutte le nuove abitazioni dovranno infatti prevedere un punto di ricarica per ogni veicolo elettrico. Il governo ha varato un aumento sostanziale dei fondi a favore delle aziende che investono in infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici. Non c’è dubbio: la Gran Bretagna ha dichiarato guerra al carbonio attraverso azioni che espanderanno la rete di punti di ricarica, anche in autostrada presso i grandi rivenditori, e aumentando il costo dei carburanti inquinanti per scoraggiarne il consumo. L’obiettivo finale? Concludere la vendita di auto e furgoni alimentati a benzina o diesel entro il 2040.

La strada intrapresa dal governo britannico è, quindi, un esempio indubbiamente da seguire. Il nostro brand, presente in UK tramite EnerNOC e eMotorWerks, è perfettamente allineato con la condotta di Downing Street. Enel X sta diffondendo la cultura della mobilità elettrica attraverso un piano di infrastrutture di ricarica veloce, che si sta ramificando in Italia e in Europa per incentivare un cambiamento paradigmatico nei trasporti. Con le nuove stazioni di ricarica Fast, capaci di ricaricare in soli 30 minuti la batteria di un veicolo elettrico, il futuro della mobilità è segnato. I veicoli del prossimo domani sono elettrici, intelligenti e rispettosi dell’ambiente.

Anche i lampioni saranno protagonisti di questa rivoluzione elettrica. Oltremanica, proprio come Enel X ha già in progetto di realizzare qui in Italia, i pali della luce fungeranno anche come stazione di ricarica per veicoli elettrici. Il Regno Unito offrirà fino al 2020 interessanti incentivi per tutti i cittadini che passeranno alla guida di un’auto elettrica e sta lavorando  per la realizzazione di infrastrutture largamente distribuite e incentivando l’acquisto di auto a emissioni zero.

Certamente le buone pratiche adottate nel Regno Unito aprono la strada ad un futuro pulito e intelligente. Un esempio senz’altro da osservare e seguire.

Perché, come si suol dire in inglese, a good beginning makes a good ending.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...