Honda sceglie JuiceNet, la piattaforma di Enel X per ricaricare le auto elettriche

Ricaricare i propri veicoli elettrici quando la rete offre una maggiore disponibilità di energia rinnovabile. Questa la sfida del programma test Honda SmartChargeTM.

Per vincerla, American Honda Motor Company, ha scelto la tecnologia di Enel X.

La piattaforma JuiceNet di Enel X sta alimentando il programma SmartCharge, grazie ad un accordo tra American Honda Motor Company e la controllata di Enel X eMotorWerks. JuiceNet è una piattaforma intelligente cloud-connected che riesce a individuare il momento ideale per ricaricare la Honda Fit EV.

Un successo permesso da un monitoraggio continuo della rete elettrica, che permette di rilevare sia i picchi di domanda che la disponibilità di energia rinnovabile.

JuiceNet consente di gestire consapevolmente la ricarica del proprio veicolo in totale autonomia, potendo scegliere di rifornirsi quando c’è maggiore disponibilità di energia pulita. A rendere il tutto più stimolante, la possibilità di guadagnare un premio monetario per aver scelto di partecipare al programma. Dopo cinque sessioni di ricarica, il cliente otterrà una ricompensa.

La nostra piattaforma JuiceNet offre una solida spina dorsale per i produttori automobilistici alla ricerca di approcci innovativi per migliorare l'esperienza del consumatore, ridurre potenzialmente il costo totale della proprietà dei veicoli elettrici e migliorare la qualità dell'ambiente. Questa partnership dimostra che è possibile la gestione diretta della ricarica su flotte di veicoli e inoltre può essere una fonte di guadagno per conducenti, aziende di servizio e produttori di apparecchiature automobilistiche

Valery Miftakhov

 CEO di eMotorWerks

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...