Enel X Recharge, una carica in più per la e-Mobility

Come faccio a sapere se la stazione di ricarica sarà libera al mio arrivo? Come posso utilizzare i coupon ricevuti? Devo inserire i dati della mia carta ad ogni rifornimento?

A tutte queste domande ora c’è un’unica risposta ed è Enel X Recharge, la nuova app scaricabile gratuitamente da iOS e Android, lanciata da Enel X per rendere le operazioni di ricarica del proprio veicolo elettrico ancora più facili, intuitive e comode. Enel X Recharge è scaricabile ovunque e attualmente utilizzabile in italia. Direttamente dal proprio smartphone, tutta la ricarica di cui si ha bisogno è ora a portata di click.

Inoltre, per chi si iscrive al servizio entro il mese di maggio, c’è un’offerta di benvenuto: 30kWh gratuiti da spendere in tutti i punti di ricarica su suolo pubblico. Il servizio è disponibile anche da web.

Enel X Recharge rivoluziona il sistema di ricarica, con moltissime novità rispetto alla precedente app e-go Ricarica. La comodità di avere tutto in un unico servizio di ricarica che integra l’app alla card. Un accesso facilitato, anche con il proprio account Facebook o Google, ma anche la possibilità di disporre dell’applicazione da utente anonimo, in caso si stia utilizzando occasionalmente un servizio di car sharing o l’auto di un amico.

Senza contare i benefici della mobilità elettrica, ormai evidenti a molti. Le e-car non inquinano e costano meno in termini di alimentazione, spese di manutenzione e assicurazione, oltre ad essere esenti dal pagamento del bollo annuale. A muovere le osservazioni degli ultimi scettici resta soltanto la preoccupazione di rimanere “a secco”, o meglio “senza energia”. Per questo il Gruppo Enel è impegnato nella costruzione di una capillare rete di infrastrutture, in Italia e in Europa, con l’obiettivo di assicurare la piena autonomia di spostamento, sia nei percorsi urbani che nei viaggi più lunghi. Secondo le previsioni le colonnine di ricarica italiane toccheranno quota 7mila entro il 2020 e 14mila entro il 2022, coprendo in maniera ramificata tutta la Penisola. Con la nuova app Enel X Recharge si potrà scegliere dal proprio touch screen tra migliaia di punti di ricarica, in pochi secondi.

Ma come funziona? Una volta registrati su Enel X Recharge, ognuno potrà disporre di un cruscotto personalizzabile dove poter gestire il proprio piano tariffario, inserire la propria carta di credito, prepagata o conto PayPal. Sarà anche possibile associare diversi profili in uno stesso account, in modo da poter utilizzare l’app per uso Privato, Aziendale o Automotive (per i clienti che hanno aderito all’offerta integrata con la Wallbox in casa). In più, nella sezione “borsellino”, si possono registrare i coupon per usufruire di kWh gratuiti, mentre nella sezione “mappe” sarà possibile consultare e salvare i propri percorsi su Google Maps.

A proposito di mappe, la nuova app funziona attraverso un sistema GPS di geolocalizzazione. In tempo reale, perciò, si potrà cercare la colonnina più vicina, controllando la tipologia e la disponibilità, prenotarla per assicurarsi una presa disponibile all’arrivo. Dal tap della prenotazione, l’utente avrà 15 minuti gratuiti per poter raggiungere la stazione di ricarica Quick o Fast. Sarà possibile variare il proprio piano tariffario in ogni momento, scegliendo la soluzione più adatta alle proprie esigenze tra tariffe a consumo o abbonamenti flat. A rendere ancora più performante la usability dell’app, una dashboard personale, sempre aggiornata sulle ricariche fatte, i consumi effettuati e le fatture emesse.

Con Enel X Recharge la e-car diventa l’auto del presente. Il viaggio si fa ancora più elettrizzante.

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...