Enel X, Carlini Signal e Alpiq InTec Italia insieme per la riqualificazione delle gallerie della E45

La modernizzazione degli impianti di ventilazione, l’ammodernamento della segnaletica stradale con tecnologia LED di ultimissima generazione, l’efficientamento energetico dei corpi illuminanti, la posa in opera dell’impianto anti-incendio e l’installazione di telecamere per la videosorveglianza. Questi sono solo alcuni degli interventi che Enel Sole, società controllata da Enel X, in partnership con Carlini Signal e Alpiq InTec Italia, realizzerà all’interno e all’esterno delle gallerie della superstrada E45 Orte-Cesena, con un appalto che durerà 36 mesi. Le tre aziende, infatti, hanno creato un Raggruppamento Temporaneo di Imprese per partecipare alla gara indetta da Anas per il ripristino degli impianti in un’ottica di efficienza energetica, sostenibilità e tecnologia all’avanguardia. La marcia in più che contraddistingue il progetto presentato è la tecnologia innovativa dello “smart tunnel”, che garantisce una maggior sicurezza per gli automobilisti in transito soprattutto in caso di incendio.

Enel X, attraverso Enel Sole, è leader nelle soluzioni smart per l’illuminazione pubblica e ha già acceso la sua luce sostenibile in diverse parti d’Italia, con benefici tangibili per l’ambiente ma anche significativi risparmi energetici per amministrazioni locali e istituzioni. La Carlini Signal S.r.l. è una realtà con esperienza quarantennale nel settore degli impianti di illuminazione, di quelli semaforici e della segnaletica stradale e Alpiq InTec Italia, branch italiana del gruppo svizzero Alpiq, è una società che opera nel settore tecnologico ed energetico.

Le nuove luci eco-friendly, che andranno a illuminare la lunga arteria che attraversa il cuore verde d’Italia, dal Lazio alla Romagna, verranno fornite da ARIANNA LED. La loro peculiarità è un’elevata efficienza luminosa, garantita da un brevetto internazionale che assicura alti standard di affidabilità e agilità nelle operazioni di manutenzione. I corpi illuminanti ARIANNA promettono infatti un’ottima visibilità alla guida, soddisfacendo i rigidi requisiti di sicurezza stradale con un livello di abbagliamento prodotto pari ad appena un quinto dei valori previsti dalla normativa vigente. Inoltre, la tecnologia utilizzata consente elevate performance in termini di interdistanza. Inoltre i LED delle gallerie sono pensati per interfacciarsi con i principali moduli di telecontrollo presenti sul mercato (Algorab, Reverberi, UMPI). L’efficienza luminosa (lm/W) media offerta è pari a 136,47 lm/W e ogni corpo illuminante ARIANNA è coperto da una garanzia di 11 anni.

Parola chiave di questo accordo è senz’altro la sicurezza stradale, di cui lo “smart tunnel” diventa portavoce. Infatti, uno degli argomenti critici in tema di viabilità riguarda proprio i tunnel autostradali che, in caso di incendio, possono raggiungere temperature elevate, fino a mille gradi, con tempi di estinzione delle fiamme prolungati fino a 48 ore. La tecnologia di spegnimento proposta in gara prevede l’installazione di ugelli fissi su tutta la lunghezza della galleria, con un sistema di rilevamento automatico programmato secondo criteri di contenimento del consumo idrico. 

Questo accordo segna l’ingresso di Enel X in un nuovo settore al fianco di partner di primissimo piano. Siamo particolarmente felici perché l’innovazione tecnologica, che sempre guida l’impegno di Enel X nei molti campi di attività, in questo caso è messa al servizio di una causa che ci sta molto a cuore: quella della sicurezza delle persone

Francesco Venturini

Amministratore Delegato di Enel X

Leggi altre news

Notizie per le imprese

Enel X e le rinnovabili, l’intelligenza parla al futuro

“Ci sono sempre delle flessibilità da identificare che possono offrire possibilità di risparmio e profitto per i nostri clienti”. Lo ha affermato Eliano Russo, Head of e-Industries di Enel X, in un’intervista rilasciata a Bryony Collins, ‎Editor di ‎Bloomberg New Energy Finance in occasione della conferenza “Grids meet Renewables” che si è tenuta a Bruxelles lo scorso 20 febbraio.

Notizie e-Mobility

In Spagna la mobilità elettrica si chiama Endesa X

La mobilità elettrica spagnola si chiama Endesa X. Lanciato lo scorso 16 novembre a Madrid, il nuovo brand arriva in Spagna a bordo delle sue soluzioni innovative per rivoluzionare il trasporto e declinarlo al verbo della sostenibilità.

Notizie e-Mobility

Enel X corre sul Treno Verde, a emissioni zero

Giunta alla 31esima edizione l’iniziativa congiunta di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane che porta da nord a sud, in 12 tappe, il manifesto per una mobilità a zero emissioni. Nel percorso itinerante anche le soluzioni innovative per la mobilità elettrica di Enel X, partner della manifestazione.

Notizie e-Mobility

Smart EQ fortwo e-cup: Enel X ricarica il primo campionato monomarca elettrico al 100%

Le colonnine di ultima generazione di Enel X fanno il pieno di energia al “rally green”

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...