La mobilità sostenibile di Enel X raccontata su GreenBiz

La mobilità elettrica mondiale spiegata attraverso il numero dei punti di ricarica. Quando si parla di e-Mobility, sono proprio le cifre riguardanti le stazioni di e-charging a fare la differenza. Perché nel paradigma del trasporto sostenibile c’è soltanto un verbo ancora difficile da declinare, ed è quello che descrive lo spazio di tempo tra una ricarica e l’altra. Infatti, se sulle carrozzerie dei veicoli elettrici c’è ancora un neo, è proprio quello che in gergo tecnico viene definito “range anxiety”.

Negli Stati Uniti, il rischio di non avere sufficiente autonomia tra un intervallo di ricarica e l’altro risulta essere ancora una preoccupazione legittima, nonostante il costante upgrade delle batterie, sempre più capienti e performanti. Secondo le stime di Navigant Research, piattaforma di analisi dedicata al mercato mondiale delle tecnologie pulite, le e-car americane saranno 8,5 milioni entro il 2020. Un numero che ci si augura di raggiungere e superare anche grazie al programma Electrify America che, concentrato su 17 aree metropolitane di alta rilevanza tra cui Boston, Houston, Miami e New York, si prefigge di stimolare maggiori installazioni di charging points in luoghi topici come scuole, parcheggi, campus aziendali e residenziali.

Mentre molti di questi programmi statunitensi sono ancora in fase di sviluppo, Enel ha già installato almeno 5.000 stazioni di ricarica in Argentina, Cile, Colombia, Grecia, Italia, Romania e Spagna, come sottolinea l’articolo di GreenBiz - network online a stelle e strisce nato per raccontare il crocevia tra business, tecnologia e sostenibilità rappresentato dalla Green Economy – che dedica un lungo articolo alla mobilità elettrica di Enel X e delle tre utility californiane che gestiscono i 12.000 punti di ricarica in America, la San Diego Gas & Electric, la Southern California Edison e la Pacific Gas & Electric.

Nel racconto della testata di settore, le scelte che il nostro Gruppo ha operato nel campo delle ricariche EV con l’acquisizione della start-up californiana eMotorWerks, vengono definite “una scommessa sostanziale”. Nello specifico, l’impresa del nuovo acquisto del nostro Gruppo si chiama JuiceBox ed è un innovativo tool che permette di programmare le ricariche di una stazione in specifici momenti in cui il carico di energia rinnovabile risulta maggiore. Ma partendo dalla Silicon Valley, ground zero della e-Mobility americana, GreenBiz continua a parlare della mobilità sostenibile di Enel X nel nostro Paese d’origine, descrivendo gli sforzi che il Gruppo sta investendo nella costruzione, sempre più fitta, di una capillare rete di infrastrutture di ricarica per le auto elettriche.

Ma come si può incentivare l’interesse dei cittadini verso la cultura elettrica?

Alberto Piglia - Responsabile e-Mobility di Enel X - nell’intervista rilasciata al sito dedicato al business sostenibile, si è soffermato su uno dei punti di forza che il Gruppo sta perseguendo grazie alla partnership con Conad, colosso tra le catene di supermercati italiani. L’accordo prevede l’installazione di 300 colonnine elettriche nei parcheggi dei market con il famoso marchio a margherita entro la fine del 2018. 

Questo è un punto di interesse, un luogo dove le persone vanno ogni giorno e, mentre fanno la spesa o visitano il centro commerciale, possono anche tranquillamente ricaricare l’auto

Alberto Piglia

Responsabile e-Mobility Enel X

Leggi altre news

Notizie innovazione

Enel X a Tel Aviv, in rete con le startup israeliane

Il 25 marzo per l’Enel X Tel Aviv Networking Event. In collaborazione con l’Enel Innovation Hub, Enel X si prepara a questo importante appuntamento nel panorama delle startup israeliane

Notizie per le città

La luce viola di Enel X illumina le strade argentine

Sono 1.000 i proiettori LED ad altissima efficienza energetica protagonisti della riqualificazione dell’illuminazione pubblica nella città argentina di Berazategui, nella provincia di Buenos Aires.

Notizie per le città

Palazzo Borromeo s’illumina di nuova luce sostenibile

Il progetto di riqualificazione di illuminazione artistica targato Enel X ha portato l’innovazione tecnologica e l’efficienza energetica della tecnologia LED all’interno del complesso rinascimentale, sede dell’Ambasciata Italiana presso la Santa Sede

Notizie e-Mobility

Enel X corre sul Treno Verde, a emissioni zero

Giunta alla 31esima edizione l’iniziativa congiunta di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane che porta da nord a sud, in 12 tappe, il manifesto per una mobilità a zero emissioni. Nel percorso itinerante anche le soluzioni innovative per la mobilità elettrica di Enel X, partner della manifestazione.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...