E-car: da Bolzano a Torino il rifornimento è interoperability

Una delle prime obiezioni che vengono sollevate quando si parla di mobilità elettrica è la poca autonomia delle e-car, soprattutto quando si tratta di viaggi lunghi magari in autostrada, come sovente accade quando si parte per le vacanze. Questo dettaglio ha spesso scoraggiato quegli automobilisti altrimenti motivati dal punto di vista ecologico ed economico.

Per questo Enel X ha assunto l’impegno, già in fase di realizzazione, di disegnare lungo tutta la Penisola una capillare rete di punti di ricarica per rendere la mobilità elettrica la scelta perfetta, senza nessun compromesso di libertà. Sono 7mila le colonnine che verranno installate in tutte le regioni italiane entro il 2020, numero che verrà letteralmente raddoppiato entro il 2022.

Si potrà tranquillamente utilizzare l’auto elettrica per i lunghi tragitti, fermandosi a fare rifornimento lungo il proprio percorso in autostrada o in strade a lunga percorrenza, proprio come succede per i veicoli più inquinanti. Ma che succede se ci si trova in una zona non raggiunta dal proprio operatore, magari quasi al confine? Proprio per rispondere a questa esigenza, Enel X ha siglato un accordo con Alperia, provider energetico altoatesino, per mettere in moto un test di interoperabilità tra le stazioni di ricarica. Infatti, i clienti Enel e Alperia potranno usufruire indistintamente delle infrastrutture di ricarica di entrambi gli operatori che, di fatto, offrono ai loro clienti una rivoluzionaria prospettiva.

I clienti Enel di passaggio in Alto Adige potranno quindi pagare il rifornimento con l’abituale tessera usata nei punti di ricarica del nostro Gruppo anche nelle oltre cinquanta colonnine che l’azienda bolzanina ha distribuito nella regione. 

La collaborazione con aziende che intendono investire nello sviluppo della infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici sul territorio nazionale è un importante acceleratore nella realizzazione del nostro piano nazionale per la diffusione della mobilità elettrica in Italia

Francesco Venturini

Presidente e AD di Enel X

Alperia si impegna a creare un futuro smart e sostenibile e siamo convinti che collaborando si possa vincere questa sfida. Per questo siamo particolarmente felici dell’accordo con Enel, che ci permette di offrire ai clienti di entrambi un’infrastruttura di ricarica ampiamente diffusa e facilmente accessibile. Un passo importante per lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia

Johann Wohlfarter

CEO di Alperia

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...