Enel, il più grande aggregatore di Demand Response nel mercato giapponese

Enel X, tramite la controllata statunitense di servizi di demand response EnerNOC, Inc., ha vinto un appalto in Giappone che triplica il suo impianto virtuale raggiungendo il 17% della quota di mercato e posizionando l’azienda come primo aggregatore del Paese per il Demand Response

Pubblicato il 12 Febbraio 2018

Enel, il più grande aggregatore di Demand Response nel mercato giapponese

Enel si è aggiudicata 165 MW di risorse per il Demand Response in Giappone. Grazie a EnerNOC, la società statunitense del Gruppo, ha vinto una gara d’appalto lanciata da quattro utility giapponesi con l’obiettivo di bilanciare le riserve. Il risultato di questa competizione conferma il nostro Gruppo come il più grande aggregatore indipendente di Demand Response nel Sol Levante.

Grazie a questa assegnazione, Enel aumenterà di quasi tre volte la portata del suo impianto a virtuale nel mercato giapponese, raggiungendo approssimativamente 165 MW dagli attuali 60 MW, ottenendo così il 17% della quota di mercato a partire da luglio 2018..

Grazie all’assegnazione ottenuta, Enel X,  la nuova società di servizi energetici innovativi del Gruppo Enel,  gestirà il Demand Response per Grandi Clienti industriali e commerciali connessi alle reti delle utility, informandoli quando sono necessarie riduzioni di potenza e creando così una riserva che contribuirà a consolidare la stabilità delle reti stesse.

Questo appalto conferma ulteriormente la nostra espansione nel mercato del Demand Response, sulla scia del recente successo ottenuto in occasione della prima asta in Irlanda, confermandoci come fornitore leader di soluzioni avanzate per la gestione dell'energia. Siamo ansiosi di partecipare con la nostra esperienza al sempre più competitivo mercato energetico giapponese, offrendo soluzioni che supportino un approvvigionamento energetico stabile nel Paese

Francesco Venturini

Presidente e Amministratore Delegato di Enel X

Leggi altre news

Notizie e-Mobility

Mobilità elettrica, il game charger va da Cernobbio a Bruxelles

Il report e-Mobility Revolution, realizzato da The European House Ambrosetti in collaborazione con e-Solutions, la Global Business Line di Enel, arriva a Bruxelles. Alberto Piglia, responsabile e-Mobility di e-Solutions: “serve un piano solido e ambizioso per una rete europea di infrastrutture di ricarica"

Notizie per le imprese

Australia, rete elettrica al sicuro con EnerNOC

La società del Gruppo Enel, specializzata nei servizi ausiliari di controllo della frequenza, entra nel mercato elettrico australiano con i servizi di controllo di frequenza per garantire la stabilità della rete.

Notizie per le imprese

Innovazione tecnologica: Enel X debutta al Capital Markets Day

Il 21 novembre 2017 a Londra si è tenuto il Capital Markets Day, con la presentazione ai media e agli investitori del nuovo Piano Strategico 2018-2020 di Enel. Per l'occasione abbiamo lanciato Enel X

Notizie e-Mobility

e-Mobility Revolution, in pista per la mobilità elettrica

Il 9 novembre, a Vallelunga a 40 chilometri da Roma, abbiamo presentato il Piano nazionale per lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia. Prevista l'installazione di 14mila punti di ricarica entro il 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...