Trucillo, un caffè sempre più verde

Trucillo, un caffè sempre più verde

Attraverso il Circular Economy Report Enel X contribuisce a rendere le aziende più circolari: la storia di Cesare Trucillo Spa, storica torrefazione di Salerno

È il 1950 quando Cesare Trucillo inizia a tostare e confezionare caffè verde nella cantina della casa di famiglia davanti al golfo di Salerno. Attraverso il passaparola la sua miscela diventa sempre più conosciuta, la domanda cresce e quella che era nata come un'iniziativa artigianale si trasforma nell'impresa di una vita. Da allora a tradizione e qualità si sono accompagnate capacità di innovare e attenzione verso l'ambiente e il territorio. Una formula che ha determinato il successo globale della Cesare Trucillo Spa, storica torrefazione di Salerno che esporta nel mondo il 60% della produzione e che quest'anno festeggia i 70 anni di attività. Oggi alla guida della società c’è il figlio del fondatore, l'Amministratore Delegato Matteo Trucillo, e in azienda è già pienamente operativa la terza generazione Antonia, Andrea, e Cesare.

“La sostenibilità – spiega la Business Developer Andrea Trucillo – è sempre stata nel nostro Dna, con un approccio a 360 gradi che include le persone, l'ambiente, la green economy. Il fine ultimo, oltre che produrre e vendere caffè, è sempre stato quello di restituire qualcosa al territorio, alle persone e alle culture con cui entriamo in contatto”.

È in questa prospettiva che si inserisce la richiesta a Enel X di misurare, attraverso il Circular Economy Report, il livello di circolarità dell'azienda, per capire come migliorarlo.

Parola d’ordine: circolarità

Il Report, ricorda la manager, si inserisce in un percorso iniziato nel 2016, quando è stato inaugurato il nuovo stabilimento nella zona industriale di Salerno, “una struttura all'avanguardia, concepita con importanti accorgimenti per il risparmio e l'efficienza energetica e dotata di macchinari che rispettano al 100% l'ambiente”. A dicembre 2019 è quindi entrato in funzione un impianto fotovoltaico di ultima generazione da 100 kWp realizzato da Enel X che consente di produrre 134.000 kWh/anno, pari al 72% del fabbisogno dell’azienda, con una riduzione di CO2 di 49.000 chilogrammi l’anno. “Dai pannelli solari il progetto si sta sviluppando anche in altre direzioni: tra queste il Report di Economia Circolare di Enel X”.

A partire dalla misurazione dell'azienda nel suo complesso e del suo nuovo stabilimento produttivo, il Report ha stabilito il livello di circolarità di partenza della Cesare Trucillo Spa, per poi proporre una road map di soluzioni innovative per poterlo incrementare, stimando infine il potenziale aumento del punteggio iniziale a seconda delle soluzioni adottate. “Grazie al Report – dice Andrea Trucillo – abbiamo visto che avevamo già un punteggio molto buono e che, con una serie di altre iniziative, possiamo fare ancora meglio, alzando ancora di più il nostro score”. Avere il Report, aggiunge la sorella Antonia Trucillo, Marketing Director dell’azienda, “è stato per noi, oltre che utile, sicuramente molto soddisfacente, come conferma di quanto già lavorassimo bene sulla circolarità”.

Sostenibilità e condivisione

Dall'analisi della catena del valore dell'azienda condotta da Enel X è emerso, in particolare, che il 100% dei materiali acquistati per la produzione sono riciclabili o biodegradabili, e che la Cesare Trucillo seleziona solo fornitori dotati di certificazioni ambientali, fissando una soglia di materiali rigenerati e riciclati che i prodotti acquistati devono possedere. Gran parte delle attrezzature per l’espresso sono inoltre rigenerate attraverso un servizio di manutenzione tecnica portato avanti nell’officina aziendale. “Noi – spiega Andrea Trucillo – non generiamo rifiuti RAEE, non buttiamo le macchine da caffè, ma grazie a una progettazione di tipo modulare le rigeneriamo, le ricomponiamo e le riutilizziamo”.

Tra le nuove iniziative, l’adozione di un software-interfaccia che permette di far dialogare le macchine e raccogliere dati sull’intero processo produttivo, dai silos di caffè verde al prodotto finito, per migliorare costantemente l'efficienza dell'intero processo. Anche l'analisi del sito produttivo ha dato buoni risultati. “Dal Report è emerso che, specialmente dopo l'installazione dei pannelli solari, il nostro punteggio di circolarità energetica è superiore alla media”, sottolinea la manager. Senza dimenticare la condivisione del sapere, altro fattore centrale nella vision di Trucillo. “Dal 1998 - ricorda Antonia Trucillo - abbiamo una scuola, l'Accademia Trucillo, dove formiamo baristi, professionisti e appassionati di caffè. Siamo stati tra i primi in Italia e i primi nel Centro-Sud Italia a creare una scuola per fare formazione”.

I benefici dell’economia circolare

Un investimento, quello nell'economia circolare, che garantisce anche importanti benefici. “La strategia aziendale - sottolinea Andrea Trucillo - è guidata da una forte motivazione e sensibilità nei confronti dell’ambiente e del sociale. Al contempo, dal momento che i partner di Trucillo nel mondo condividono gli stessi valori, sicuramente le nostre scelte si trasformano anche in un ritorno in termini economici e di reputazione”. Enel X “ci ha fornito un interessante strumento per valorizzare quello che facciamo, comunicandolo all'esterno, ai nostri interlocutori, ai fornitori, alle persone che girano intorno al nostro business. È stato un ottimo partner sia per l'impianto fotovoltaico che per il Report, molto motivante e informativo. Un'esperienza di alto livello e di successo che suggeriamo anche alle altre aziende”.

Un'esperienza destinata a continuare. “Il Report di circolarità – conclude la manager - ci ha dato degli spunti interessanti per il futuro, rafforzandoci nelle nostre convinzioni e fornendoci la spinta a fare ancora meglio e più velocemente. Tra le nuove iniziative per aumentare ulteriormente il nostro impatto zero c'è quella di cambiare tutta la flotta aziendale con il noleggio di macchine elettriche, l'installazione delle colonnine di ricarica, l'adozione delle luci a LED. E faremo anche il bilancio di sostenibilità. Il progetto è solo all'inizio”. 

Altri casi di successo

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

storie sostenibilità

Il modello Enel X: sostenibilità uguale valore

Abbiamo scelto di mettere la sostenibilità al centro del nostro modello di business per poter creare valore economico, sociale e ambientale per tutti

storie economia circolare

Enel X e Es’givien, la moda bella e sostenibile con il modello di economia circolare

Alla prima edizione di #ilfashionbelloebuono di Firenze si è parlato di economia circolare. Enel X ha spiegato come ha usato il proprio Report di circolarità per rendere ancora più efficiente e sostenibile un’eccellenza del fashion come Es’givien

storie economia circolare

La circular di Enel X protagonista a Exco 2019

A Exco 2019 si è parlato di circular economy. Enel X ha presentato il proprio modello di accelerazione dell’economia circolare e ha premiato con il suo Report sette aziende vincitrici del Best Performer of the Circular Economy 2019

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...