/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-press

Borgaro Torinese, un comune più efficiente e smart grazie all’accordo con Enel X

Presentato il contratto Consip Luce 4: illuminazione pubblica all’avanguardia, risparmio energetico e strade più sicure per i cittadini 

 

Torino, 18 aprile 2023 - Risparmio energetico, un’illuminazione pubblica sempre più efficiente e più sicurezza per i cittadini. Questi i punti del contratto Consip Servizio Luce 4, affidato mediante adesione alla Convenzione CONSIP SPA centrale di committenza nazionale e pensato per il Comune di Borgaro Torinese, che garantirà l’affidamento della gestione dell’illuminazione pubblica a Enel X Global Retail, la business line globale del Gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura e dell’efficientamento energetico, leader mondiale nello sviluppo di soluzioni innovative a supporto della transizione energetica. Il progetto, della durata di 9 anni, è stato presentato alla presenza del sindaco Claudio Gambino e del vicesindaco Fabrizio Chiancone, e, per Enel X, di Antonio Bonetto, Fabio Checchi e Gian Gaetano Federici.

 

Nel dettaglio, l’intervento prevede la riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica grazie alla sostituzione di 2.375 apparecchi illuminanti e 69 quadri elettrici, e il refitting di 51 lanterne, aggiornando tutto il parco illuminante a tecnologia LED. La trasformazione a LED e l’installazione di quadri telecontrollati migliorerà la qualità del servizio di pubblica illuminazione, garantendo minori guasti, maggiore tempestività nella risoluzione delle problematiche e una migliore qualità dell’illuminazione urbana. Inoltre, il comune beneficerà di un risparmio energetico pari a 1.165 MWh/anno, ovvero il 76% sull’attuale consumo, e di 900 tonnellate di Coin meno rilasciate nell’atmosfera.

 

“Il progetto assicura continuità nel servire un cliente storico di Enel X e uno dei maggiori comuni della prima cinta Torinese – ha spiegato Christian Sortino, Head of Construction and Operations Nord Ovest B2G di Enel X Italia.  Aderire alla convenzione Consip con Enel X significa adeguare gli impianti, migliorare la qualità dell’illuminazione e garantire una procedura certa e rapida per efficientare il parco illuminante. In un periodo di crisi energetica, come quello attuale, la scelta attuata dal comune di Borgaro Torinese costituisce, quindi, la migliore soluzione possibile per efficientare l’illuminazione pubblica”.

 

“Questo accordo è il completamento di un piano di riqualificazione energetica iniziata negli anni scorsi con la nuova illuminazione nei parchi cittadini - commentano il sindaco Claudio Gambino e il vicesindaco Fabrizio Chiancone - Con questo restyling verrà migliorata la sicurezza, l’illuminazione verrà uniformata in tutta la città ma, soprattutto, porterà ad un abbattimento del 76% dei consumi energetici: in questo periodo è un dato fondamentale”.

 

Enel X e l’Amministrazione Comunale ricordano che tutte le informazioni utili alla cittadinanza possono essere reperite sull’homepage del sito web del Comune, mentre ogni segnalazione e richiesta di intervento per guasto o eventuali criticità sugli impianti possono essere comunicate tramite l’App Enel X YoUrban che consente ai cittadini di segnalare problemi ai sistemi di illuminazione pubblica gestiti da Enel X in maniera semplice e veloce tramite smartphone. Il servizio sarà disponibile a titolo gratuito per tutti i cittadini in versione Android e iOS una volta terminati i lavori di georeferenziazione dei punti luce su mappa satellitare integrata. In alternativa è disponibile il numero verde 800.90.10.50, attivo tutti i giorni 24 ore su 24 oppure l’indirizzo mail sole.segnalazioni@enel.com. Per rendere il servizio più efficiente è utile comunicare all’operatore il numero identificativo che sarà applicato a breve con apposita targhetta su ogni centro luminoso (nel caso in cui ancora non ci sia il numero, indicare il numero civico più prossimo). Ogni ulteriore informazione sull’attività di Enel X è disponibile qui: www.enelx.it.