Piano tariffario OpenCharge 20: a fronte di un corrispettivo mensile fisso pari a 50€   (IVA e imposte incluse) potrai fruire del servizio di ricarica sui punti di ricarica pubblicamente accessibili tramite JuicePass fino al raggiungimento della soglia massima mensile di 30 kWh prevista dal piano selezionato.   Sono escluse le ricariche effettuate presso i punti di ricarica in corrente continua (DC) oltre i 50 kW di potenza. Questo piano tariffario si attiva quando il cliente diventa titolare intestatario di un Contratto OpenElectric (Casa o Professional) e risulta in possesso di una JuiceBox correttamente installata, attivata e connessa come previsto dalle Condizioni Generali di Contratto dell’Offerta OpenCharge . Il piano tariffario si rinnova in automatico ogni mese.

Per i Clienti che sottoscrivono l’Offerta OpenCharge 20 entro il 31 luglio 2021, il corrispettivo menisle è pari a 20 € (IVA e imposte incluse)fino al 31 dicembre 2021.

Il canone mensile include l’accesso,    entro la soglia massima mensile di 30 kWh, al servizio di prenotazione delle colonnine presso cui tale servizio è disponibile, segnalate all’interno di JuicePass  . È possibile prenotare la stessa presa per un massimo di 3 (tre) volte consecutive: al tentativo successivo, il servizio di prenotazione sarà inibito per 20 minuti.

Nel canone mensile non sono inclusi ulteriori addebiti per l’occupazione della presa al termine della ricarica. Infatti, nel caso di utilizzo di talune stazioni di ricarica espressamente segnalate sull’App, è previsto l’addebito di una somma per la mancata rimozione del connettore dalla presa della stazione di ricarica entro i 60 (sessanta) minuti successivi al termine della sessione di ricarica del veicolo. L’importo è indicato nella scheda di dettaglio della singola presa della Stazione di Ricarica Pubblica interessata ed è pari a:

- 0,09€/min per le Prese AC (Tipo2 e Tipo3a), con potenza massima fino a 22 kW;

- 0,09€/min per le Prese AC (Tipo2 e Tipo3a), con potenza massima fino a 43 kW;

- 0,18€/min per le Prese DC (CHAdeMO e CCS Combo 2), con potenza massima fino a 50 kW; 

- 0,18€/min per le Stazioni HPC (CHAdeMO e CCS Combo 2), con potenza massima fino a 350 kW.

Gli addebiti relativi all’occupazione della presa al termine della ricarica sono da intendersi “Escluso IVA Art.15” e saranno fatturati, ove previsto, alla fine di ogni mese. Tali importi verranno addebitati nella bolletta relativa al contratto OpenElectric Casa/ Professional.

La fattura del canone di abbonamento mensile viene emessa e inviata il giorno di sottoscrizione del piano o del relativo rinnovo. Il canone relativo al primo mese è addebitato per un importo proporzionale ai giorni residui del mese di attivazione dell’Offerta OpenCharge.  La fattura include sia il corrispettivo del canone per il periodo di riferimento sia eventuali extra-costi dovuti al superamento della soglia mensile nel mese precedente al rinnovo. La fattura viene emessa con periodicità mensile, il primo giorno di ogni mese. Il mese di attivazione dell’offerta definitiva ti verrà rimborsata sul metodo di pagamento indicato in App l’eventuale quota parte del canone per l’offerta temporanea a partire dal giorno di attivazione dell’Offerta OpenCharge fino alla fine del periodo di riferimento. Tali importi verranno addebitati nella bolletta relativa al contratto OpenElectric Casa. In caso di mancato pagamento della bolletta del Contratto OpenElectric (Casa o Professional), comprensiva degli importi sopra citati e relativi alle fatture emesse da Enel X Italia, l’Offerta OpenCharge sarà cessata irrevocabilmente a partire dal primo giorno del mese seguente, come indicato nelle Condizioni Generali di Contratto dell’Offerta OpenCharge. Il Cliente potrà comunque continuare a ricaricare tramite l’App secondo le modalità ordinarie previste nei T&C JuicePass.Proseguendo, dichiari di voler attivare il Piano tariffario a canone mensile "OpenCharge 20 ".