Batteries Europe: la nuova piattaforma lanciata dalla Commissione Europea

La Commissione Europea ha lanciato una nuova iniziativa chiamata Batteries Europe nel tentativo di guidare l'innovazione e la ricerca sulle batterie. Il programma è stato appositamente avviato da Dominique Ristori, direttore generale dell'Energia per la Commissione Europea, e sarà guidato da InnoEnergy.

Pubblicato il 8 Maggio 2019

Batteries Europe: la nuova piattaforma lanciata dalla Commissione Europea

di Erika Clugston - CleanTechnica

La Commissione Europea ha lanciato una nuova iniziativa chiamata Batteries Europe nel tentativo di guidare l'innovazione e la ricerca sulle batterie. Il programma è stato appositamente avviato da Dominique Ristori, direttore generale dell'Energia per la Commissione Europea, e sarà guidato da InnoEnergy.

In collaborazione con la European Energy Research Alliance (EERA) e la European Association for Storage of Energy (EASE), la piattaforma riunisce i principali stakeholders impegnati nella ricerca europea e nello sviluppo di batterie, nel tentativo di rafforzare la competitività dell'UE. Batteries Europe si concentrerà sull'innovazione, aggiornando la ricerca e implementando progetti di batterie per una catena del valore delle batterie sostenibile.

In sintesi, l'Europa non vuole rimanere indietro. Come riportato da CleanTechnica, la discussione sullo sviluppo delle batterie europee è stata un tema caldo, in particolare per quanto riguarda le società cinesi che costruiscono stabilimenti produttivi in Europa. Batteries Europe e lo sviluppo della European Batteries Alliance (EBA) nel 2017, con piani per creare una catena di batterie sostenibile in Europa e un mercato da 250 miliardi di euro entro il 2025, sono chiari segnali che l'UE vuole rimanere competitiva. "L’Energy Storage è la tecnologia fondamentale per un sistema di energia pulita del futuro, dallo stoccaggio in rete ai veicoli elettrici fino agli utensili a batteria", ha dichiarato l'amministratore delegato di InnoEnergy, Diego Pavia. Solo il tempo potrà dire se l'UE riuscirà a tenere il passo con il mondo in continua evoluzione dello stoccaggio di energia.

Risorse correlate

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

Storie economia circolare

L’economia circolare al centro di Enel X

Il futuro dell'economia è circolare. Enel X ha messo questo paradigma al centro della propria strategia con l'obiettivo di accelerarne e moltiplicarne i benefici per i clienti e i fornitori. Con vantaggi non solo in termini ambientali ma anche di crescita economica e nuove opportunità di business

storie e-Mobility

Smart Mobility: un’utopia possibile

Il quadro della mobilità in Italia è desolante: le città sono congestionate e inquinate, gli automobilisti passano ore nel traffico. Le soluzioni? I veicoli elettrici e il car sharing. E sono soluzioni possibili

storie per le imprese

Endesa installerà un impianto fotovoltaico di autoconsumo da 2.500 kW per Alvinesa Natural Ingredients a Ciudad Real, in Spagna

Endesa X installerà un impianto fotovoltaico di autoconsumo da 2.500 kW in uno stabilimento di proprietà di Alvinesa, una delle realtà leader nell'estrazione d'ingredienti naturali dall'uva, a Daimiel, nella provincia spagnola di Ciudad Real.

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...