/apps/enel-x-digital-ecosystem/templates/page-content

Nuova luce per Santa Maria Maggiore

La più grande basilica mariana della capitale è stata protagonista di un intervento di riqualificazione energetica

Descrizione dell’intervento:

La Basilica di Santa Maria Maggiore, la più grande chiesa dedicata alla Vergine Maria di Roma, è stata protagonista di un restyling che ha apportato un risparmio energetico dell’80%.

 

In particolare l’intervento di Enel X ha riguardato:

  • Sostituzione delle sorgenti alogene e refitting Total LED
  • Installazione di 40 corpi illuminanti con una durata di 50.000 ore
  • Non intrusività delle sorgenti luminose, per dimensioni e colorazione
  • Proiettori della capacità media di 40W dalla luce colorata che può essere regolata con diversi scenari, mantenendo un impatto estetico sobrio e dei costi di manutenzione estremamente ridotti

 

La nuova illuminazione efficiente e sostenibile dell’unica chiesa cattolica ad aver conservato la struttura paleocristiana è stata inaugurata il 19 gennaio 2018 alla presenza dei reali di Spagna, il Re Juan Carlos e la Regina Sofia. Il progetto sviluppato e realizzato da Enel X ha donato al complesso religioso un'illuminazione architetturale che ne valorizza il patrimonio artistico e incornicia le quattro facciate e le rispettive torri merlate.

Prima dell'intervento di Enel X

  • Punti luce totali: 10
  • Capacità installata: 153 kW
  • Tipologia di sorgente: alogena
  • Potenza complessiva installata: 4 kW
  • Capacità media proiettori: 190 kW
  • Durata media dei corpi illuminanti: 3.000 h

Dopo l'intervento di Enel X

  • Punti luce totali: 40
  • Capacità installata: 31 kW
  • Tipologia di sorgente: LED
  • Potenza complessiva installata: 1,3 kW
  • Durata media dei corpi illuminanti: 50.000 h 

 

Risparmio energetico raggiunto: 80

L’intervento di riqualificazione energetica di Enel X per la Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma