Installazione e detrazioni: con la pompa di calore, il riscaldamento ecologico per il tuo condominio

Tra gli interventi interessati dalle importanti detrazioni fiscali previste dall’EcoSismabonus anche la possibilità di sostituire la caldaia condominiale con una pompa di calore. Cedendo il credito d’imposta ad Enel X si può beneficiare immediatamente di una detrazione fiscale pari al 65%, sostenendo solo la parte dei costi non coperta dal bonus.

Pubblicato il 19 Marzo 2019

Installazione pompa di calore condominio - Detrazioni fiscali | Enel X

Una casa accogliente e confortevole è un ambiente dalla temperatura sempre gradevole, sia in estate che in inverno. Come si può contare sul clima perfetto tra le pareti domestiche, riducendo allo stesso tempo le emissioni inquinanti e i consumi energetici? La risposta giusta è la pompa di calore, un apparecchio elettrico capace di produrre aria o acqua calda, destinato alla climatizzazione, ma anche alla produzione di acqua calda sanitaria.

Pompa di calore: il clima perfetto

La novità di questo prodotto, a differenza di altre apparecchiature elettriche come le stufe o gli scaldabagni a resistenza (che sfruttano l’energia elettrica per produrre direttamente calore), sta nella sua capacità di usare una piccola quantità di energia elettrica per assorbire calore da una fonte fredda come l'aria esterna o l'acqua di falda. Anche la pompa di calore rientra tra quegli interventi di riqualificazione energetica che beneficiano degli importanti incentivi previsti dall’Ecosismabonus, inserito nell’ultima Legge di Bilancio.

Ecosismabonus: incentivi fiscali e cessione del credito d’imposta

Per sostituire la vecchia caldaia inquinante con una nuova pompa di calore, senza dubbio più ecologica ed economica, si può dunque contare su importanti detrazioni fiscali. Infatti, scegliendo di effettuare un tale intervento di efficientamento energetico nel proprio condominio, dotandolo di un sistema di riscaldamento e raffrescamento di ultima generazione che permette di ridurre sensibilmente i consumi energetici e le emissioni inquinanti disperse nell’ambiente, non solo ci si assicurerà un netto miglioramento del comfort termico sia in inverno che in estate, ma si potrà portare in detrazione il 65% delle spese sostenute .

Cedendo il credito d’imposta, ad Enel X, come pagamento parziale del corrispettivo dovuto, non si dovrà quindi sostenere il 100% delle spese previste per i lavori di riqualificazione energetica (per poi portarle in detrazione e rientrarne nelle canoniche 10 rate in 10 anni) ma soltanto la parte dei costi non detraibile.

Cos’è la pompa di calore?

 A differenza della tradizionale caldaia, che utilizza la combustione di metano, la pompa di calore utilizza l'energia elettrica per assorbire il calore da una fonte a bassa temperatura come l'aria esterna o l'acqua di falda, riversando nell'edificio più calore di quanto non sia "disponibile" nell'energia elettrica usata (anche fino a 5 volte, in determinate condizioni) e riducendo drasticamente i consumi e le spese di esercizio rispetto alla tradizionale Caldaia a Condensazione. Inoltre, determinate tipologie di pompa di calore permettono l'inversione del proprio funzionamento, prelevando calore dall'edificio per rilasciarlo al suo esterno, che genera pertanto un raffrescamento dei locali interessati, dove devono essere installati particolari ventilconvettori fan coil.

Per contribuire al miglioramento del clima, possiamo innanzitutto migliorare il sistema di riscaldamento e raffrescamento delle nostre case e del nostro condominio, scegliendo un prodotto efficiente, ecologico e conveniente come la pompa di calore.

Fonte: legge di bilancio 2018/2019, Agenzia delle Entrate

Risorse correlate

Articoli, approfondimenti, case studies e video per utilizzare al meglio l'energia di Enel X.

STORIE e-home

Il cappotto termico, la coperta di linus del tuo condominio

Questo tipo di intervento di riqualificazione energetica non solo impedisce le dispersioni termiche presenti sulle mura perimetrali del tuo condominio e quindi del tuo immobile, riesce anche a ridurne l’umidità e l’inquinamento acustico. Infine, come se non bastasse, è uno di quegli interventi che possono beneficiare delle importanti detrazioni fiscali previste dall’EcoSismabonus

Storie per le imprese

Enel X e Roncadin, quando l’efficienza energetica diventa un caso di successo

L’azienda friulana, leader mondiale nella produzione di pizze surgelate, si è affidata all’expertise di Enel X per efficientare gli impianti frigoriferi del suo sito produttivo in provincia di Pordenone

Storie per le città

Una basilica di luce

Fra tutte le tecniche artistiche, il mosaico è forse quella in cui è più importante il connubio con la luce: i maestri del Medioevo disponevano le tessere non secondo una superficie piatta, ma sfasate una rispetto all’altra, proprio per magnificare i riflessi di luce

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...