Quali sono le diverse tipologie di stazioni di ricarica?

Le stazioni di ricarica sono realizzate dai vari costruttori nelle forme più svariate, possono essere a parete, a palo, a colonna o portatili e possono disporre, in funzione delle esigenze richieste, di diverse possibilità di autorizzazione, attualmente il metodo più usato è rappresentato dall'utilizzo di card/tessera con RFID “Radio-Frequency IDentification” tecnologia che permette di sbloccare la presa della stazione di ricarica e avvia la ricarica dell’auto.
In base al settore d'utilizzo, le colonnine di ricarica devono soddisfare esigenze diverse. Generalmente possono essere suddivise in due categorie principali:

  • stazioni di ricarica per uso privato
  • stazioni di ricarica ad uso pubblico.

I campi di impiego nel settore privato sono: abitazioni uni/plurifamiliari, centri commerciali, negozi, ristoranti, hotel, autosaloni con officina, banche/assicurazioni e parcheggi aziendali. A seconda dei casi possono essere aperte al pubblico o meno.

Le colonnine di ricarica per il settore pubblico sono installate su strade pubbliche o parcheggi pubblici situati presso gli aeroporti, stazioni ferroviarie o altre aree pubbliche.

Esistono sul mercato diverse tipologie di stazioni. Tipicamente quelle ad uso privato permettono di ricaricare ad una potenza tra i 3,7 e 22kW. Le stazioni di ricarica ad uso pubblico ricaricano in corrente alternata o continua e con una potenza che varia mediamente da 3,7 a 50kW.

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...