Quali sono le modalità di collaborazione tra Enel X e le imprese?

È possibile collaborare con Enel X secondo diverse modalità che nascono dalla volontà di voler soddisfare le esigenze e la flessibilità che un mercato come quello dell’edilizia richiede.

C’è ad esempio la possibilità di entrare nell’albo dei partner del gruppo per eseguire, come fornitore, parte delle opere all’interno degli appalti in capo ad Enel X. Affinché questo sia possibile è necessario intraprendere un processo di qualifica per poter verificare e certificare la sussistenza dei corretti requisiti di qualità, sicurezza ed esperienza specifica nel settore al fine di garantire i più elevati standard in linea con quelli dell’intero Gruppo Enel. Nel contesto delle attività Vivi Meglio, una collaborazione di questo tipo porterà Enel X ad essere l’interlocutore diretto del condominio in grado di seguire, tra le varie cose, anche tutti gli aspetti amministrativi e commerciali oltre che assorbire direttamente l’onere economico legato alla cessione dei crediti o all’applicazione dello sconto in fattura per il cliente finale.

È però possibile, in alternativa, se l’impresa preferisce preservare il rapporto diretto con il condominio, rivolgersi ad Enel X come partner tecnologico dal quale acquistare i prodotti e servizi più adatti al progetto di riqualificazione da effettuare ed eventualmente fruire della possibilità di ulteriore cessione dei crediti d’imposta verso soggetti terzi.

Domande correlate

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...