Anche le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici possono godere di agevolazioni fiscali?

Per la fornitura e posa in opera di infrastrutture di ricarica è prevista una detrazione, da ripartire tra gli aventi diritto in 10 quote annuali di pari importo, pari al 50% delle spese sostenute ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 3.000 euro.

Qualora l’installazione delle infrastrutture di ricarica rientri nelle casistiche prevista all’interno del DL Rilancio, cioè congiuntamente all’installazione del cappotto termico o sostituzione dell’impianto di riscaldamento e con il miglioramento di almeno 2 classi energetiche dell’edificio o il conseguimento della classe energetica la più alta, è possibile godere di un aumento di aliquota pari al 110% da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo.

Domande correlate

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...