Formula E: Enel X ricarica di energia la città che non dorme mai

La Formula E accende i suoi motori a New York, la città che non dorme mai.

L’ePrix delle monoposto elettriche, per il secondo anno consecutivo, trasformerà Brooklyn in un vero e proprio circuito automobilistico. L’ultimo appuntamento del campionato ABB FIA di Formula E si correrà il prossimo 14 e 15 luglio al Red Hook, un percorso che si specchia nelle acque dell’Hudson, proprio al cospetto della Statua della Libertà.

Enel X, Official Smart Charging Partner della competizione newyorkese a impatto zero, coglierà questa occasione sportiva per fare il suo “giro di presentazioni” sul mercato americano. La Grande Mela si è già illuminata del viola di Enel X, che nella metropoli ha finora sviluppato 14 progetti di efficientamento energetico e di supporto alla rete, esportando soluzioni innovative legate imprescindibilmente alla sostenibilità ambientale. 

 

L’avventura americana di Enel X

La due giorni di Formula E nella “Metropolis” sarà un’occasione unica per Enel X negli USA. Spazi dedicati e dimostrazioni live delle infrastrutture di ricarica Enel X coinvolgeranno dipendenti, partner e ospiti in un percorso esplorativo della e-mobility e del bouquet di servizi smart dedicati al mondo aziendale. In prima linea, come sempre, le infrastrutture di ricarica Enel X: a tagliare il nastro di arrivo le nuovissime Enel X Juice StationFast e l’Enel X JuiceBox, che permette di ricaricare la propria auto in 30 minuti, comodamente anche da casa.

Sempre a Brooklyn, cuore pulsante della Big Apple, Enel X ha realizzato un progetto di microgrid al Marcus Garvey Village, un complesso di 625 appartamenti che sfrutta l’energia solare, combinata allo stoccaggio a batterie, rendendo l’intero condominio un esempio di resilienza energetica che partecipa al locale programma di Demand Response. Un tangibile esempio di efficienza energetica, resilienza e auto-consumo perfettamente incastonato nel cuore di una città in costante trasformazione.

 

La ricarica di energia si chiama Juice

Le stazioni di ricarica Enel X saranno le infrastrutture ufficiali del campionato di Formula E nel 2019, con la tecnologia di Enel X che “sfreccerà” letteralmente permettendo di ricaricare la batteria della monoposto di Formula E in soli 45 minuti.

Enel X accende così la sua scintilla nella città di New York, portando il suo viola tra i colori della città dalle mille luci. Il brand di soluzioni innovative è stato lanciato negli Stati Uniti attraverso le acquisizioni di EnerNOC, Demand Energy Networks ed eMotorWerks, società leader rispettivamente per il demand response, i software di stoccaggio intelligente dell’energia e l’e-mobility.

In attesa di scoprire il prossimo vincitore del campionato di Formula E, Enel X continua la sua corsa. Sempre più Fast.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, se prosegui nella navigazione presti il consenso all’utilizzo di questi cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookies Policy.

Accetto

MAYBE YOUR ARE LOOKING FOR...